Tom's Hardware Italia
Software

Vivaldi supporta gli RGB di Razer Chroma, navigare non sarà mai più come prima

La versione 2.5 di Vivaldi integrerà il supporto a Razer Chroma, permettendo di sincronizzare gli RGB dei vari dispositivi con le pagine web.

Vivaldi, il browser web sviluppato dall’ex CEO di Opera Jon Stephenson von Tetzchner e da Tatsuki Tomita, si aggiorna alla versione 2.5 e porta con sé una novità molto particolare, l’integrazione con il sistema Razer Chroma e la conseguente possibilità di sincronizzare gli RGB delle periferiche Razer con il programma.

L’inserimento di Vivaldi nell’ecosistema Chroma permetterà agli utenti di vivere un’esperienza di browsing immersiva e mai vista prima. “L’integrazione con Razer Chroma aggiunge una nuova dimensione all’esperienza di browsing” ha affermato il CEO Jon von Tetzchner.

Per abilitare Razer Chroma basterà aprire le impostazioni del browser, andare nel sottomenu temi, spuntare la voce “Enable Chroma” e decidere quali sono i dispositivi da sincronizzare. Fatto ciò, gli RGB delle vostre periferiche si adatteranno al sito che state visitando.

Togliendo invece la spunta da “Active Color from Active Page” all’interno dell’editor di temi si andrà a bloccare la sincronizzazione e verrà utilizzato il colore principale del tema corrente.

“Non vediamo l’ora di vedere l’ecosistema Razer Chroma andare oltre i videogiochi ed essere integrato in programmi come Vivaldi” ha dichiarato Kushal Tandon, Senior Product Manager di Razer. “I giocatori ora possono godere dei loro dispositivi Chroma anche mentre navigano su internet, sincronizzando l’illuminazione in tempo reale per un’esperienza di navigazione completamente personalizzata”.