Computer Portatili

Caso iPhone: Apple e Cisco prendono tempo

"Apple e Cisco hanno comunicato di aver raggiunto un accordo per estendere il periodo in cui Apple dovrà rispondere alla causa per permettere la discussione tra le parti con l'intento di raggiungere un accordo sui diritti del marchio e l'interoperabilità".

Come molti di voi sapranno il marchio in questione è quello "iPhone", in mano a Cisco che lo ha prontamente utilizzato per commercializzare un prodotto VoIP. Tra la sorpresa generale Apple ha presentato uno smatphone con lo stesso nome. Da quel momento è iniziato uno scontro verbale conclusosi con una denuncia per infrazione del marchio contro Apple alla corte federale.

Apple in passato si è detta sicura di prevalere, ma Cisco non molla: il debutto del prodotto di Apple negli Stati Uniti si fa sempre più vicino, riusciranno a trovare una soluzione pacifica?