Schede Grafiche

Catalyst 10.10 per schede Radeon, subito un hotfix

AMD ha reso disponibili i driver Catalyst 10.10 WHQL per schede Radeon HD dalla serie 2000 in poi. Questi driver sono compatibili con le schede Radeon HD 6850 e Radeon HD 6870 presentate la scorsa settimana e di cui potete leggere la recensione: Radeon HD 6870 e HD 6850, attacco alla GTX 460. Con l’introduzione della tecnologia Accelerated Parallel Processing (“APP”), ex ATI Stream (ATI Stream vs. Nvidia CUDA, prestazioni a confronto), AMD offre due varianti dei driver Catalyst: quelli tradizionali e quelli che, in più, hanno un driver OpenCL.

I Catalyst 10.10 WHQL consentono alle scheda video – serie HD 5000 e 6000 – di accelerare i contenuti WMV HD sotto Windows 7. Migliorando anche l’impostazione Dynamic Contrast che si trova nei Catalyst Control Center. I nuovi driver, accoppiati alle nuove schede Radeon HD 6800, offrono supporto alla riproduzione dei Blu-Ray 3D (previ software, schermo e occhialini adatti – maggiori dettagli qui). Sul fronte delle migliorie prestazionali, AMD dichiara quanto segue:

 Benchmark Aliens vs. Predator DirectX 11

 – Miglioramento delle prestazioni fino al 6% su ATI Radeon HD 5800, singola e CrossFire
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 5% su ATI Radeon HD 5700, singola e CrossFire
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 5% su ATI Radeon HD 5600
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 5% su ATI Radeon HD 5500
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 4% su ATI Radeon HD 5400

 BattleForge

 – Miglioramento delle prestazioni fino al 6% su ATI Radeon HD 5800, singola e CrossFire con AA attivato
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 5% su ATI Radeon HD 5700, singola e CrossFire con AA attivato

Crysis Warhead

 – Miglioramento delle prestazioni fino al 9% su una singola ATI Radeon HD 5800 con AA attivato

Far Cry 2

 – Miglioramento delle prestazioni fino al 7% su una singola ATI Radeon HD 5800

Metro 2033

 – Miglioramento delle prestazioni fino al 7% su ATI Radeon HD 5800, singola e CrossFire
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 8% su ATI Radeon HD 5700, singola e CrossFire
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 5% su ATI Radeon HD 5600 in DirectX 11 e 10
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 5% su ATI Radeon HD 5500 in DirectX 11 e 10
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 4% su ATI Radeon HD 5400 in DirectX 11 e 10

S.T.A.L.K.E.R.: Call of Pripyat Benchmark

 – Miglioramento delle prestazioni fino al 7% su singola ATI Radeon HD 5800

Unigine Heaven

 – Miglioramento delle prestazioni fino al 9% su ATI Radeon HD 5800, singola e CrossFire con AA attivato
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 8% su ATI Radeon HD 5700, singola e CrossFire con AA attivato

World in Conflict

 – Miglioramento delle prestazioni fino al 9% su ATI Radeon HD 5600
 – Miglioramento delle prestazioni fino al 10% su ATI Radeon HD 5500

L’azienda di Sunnyvale ha reso disponibile anche l’hotfix 10.10a per le nuove Radeon HD 6850 e HD 6870. Questo aggiornamento introduce il supporto al Morphological Anti-Aliasing (qui i dettagli) e ottimizzazioni prestazionali per le nuove schede (Radeon HD 6870 e HD 6850, attacco alla GTX 460) con i giochi Aliens versus Predator, StarCraft II e con i titoli OpenGL come Prey, Quake Wars: Enemy Territories e Heaven v2.