Computer Portatili

Centrino 2, la nuova piattaforma mobile Intel

Pagina 1: Centrino 2, la nuova piattaforma mobile Intel

Un lancio incompleto

Centrino 2, nome in codice Montevina, è la quinta generazione di piattaforme Centrino e segue Santa Rosa Refresh. Quest’ultima non era nient’altro che l’ecosistema Santa Rosa aggiornato lo scorso gennaio 2008 con i processori Penryn, fabbricati con processo produttivo a 45 nanometri. Con Centrino 2 Intel presenta i chipset Serie 4, i processori mobile Core 2 Duo con supporto a FSB 1066 MHz, il chip grafico integrato

Intel Graphics Media Accelerator 4500MHD, compatibile DirectX10 e i chip wireless serie 5100 e 5300. Quest’ultimo offre sia connettività WiFi che WiMax.

Intel ha ritardato il lancio di Centrino 2, inizialmente pensato per giugno, per via di alcuni problemi. Secondo TG Daily c’è stato un "intralcio nel completamento della certificazione FCC" dei nuovi chip di rete WiFi 802.11n. Alcune fonti poi riportano problemi legati alla produzione dei nuovi chip grafici integrati. Di fatto a oggi non siamo stati in grado di provare la nuova grafica integrata, che secondo Intel è tre volte più veloce rispetto all’attuale GMA X3100. È un peccato anche perché alcune delle caratteristiche più interessanti di questa nuova piattaforma ruotano proprio attorno alla grafica integrata. Per esempio, Intel ha creato una funzione che permette, a seconda del carico di lavoro richiesto, di disattivare la scheda video discreta e abilitare quella integrata e viceversa. Questa non è esattamente una novità, concetti simili sono già stati introdotti da Nvidia e AMD per il settore desktop, ma si tratta comunque di un utile aggiunta ai notebook di fascia media e alta.


Clicca per ingrandire

Quindi, Intel presenta una piattaforma che va necessariamente accoppiata a una scheda video discreta di terze parti, AMD/ATi o Nvidia. C’è ancora qualche piccolo dubbio sulla disponibilità dei primi prodotti. Tutti i principali produttori di computer portatili stanno annunciando le nuove linee in questi giorni, ma i notebook con Centrino vedranno gli scaffali probabilmente solo da fine agosto.

Fortunatamente Asus è riuscita a mandarci un prototipo del suo nuovo notebook F8VA, equipaggiato con scheda video ATI Radeon Mobility HD 3650 con 1 GB di RAM dedicata.