CPU

CES 2022, gli organizzatori sono pronti a tornare ad una “quasi normalità”

L’edizione 2021 del CES (Consumer Electronic Show), uno degli eventi più importanti a livello mondiale inerente al mondo dell’elettronica, si è tenuta in maniera completamente digitale a causa dell’inasprirsi della pandemia di COVID-19 proprio durante i primi mesi di quest’anno. Ovviamente, nonostante le notevoli risorse per offrire sia agli espositori che alla stampa ed utenti in generale un’esperienza il più immersiva possibile, l’impatto generale è stato inferiore rispetto alle passate edizioni, vista la mancanza di provare in prima persona i prodotti in anteprima sul campo.

teorema ces 2020

Fortunatamente, la pandemia, anche in virtù di una massiccia campagna di vaccinazione, sta lentamente venendo debellata e numerose compagnie stanno già pensando al futuro. Tra queste c’è anche la Consumer Technology Association, la quale ha annunciato recentemente l’intenzione di organizzare il CES 2022 come una manifestazione che combinerà eventi sia di persona che in formato digitale. Ancora una volta, il CES si terrà a Las Vegas, più precisamente tra il 5 e l’8 gennaio, con un accesso anticipato per la stampa a partire dal 3 gennaio.

Ovviamente, dato che si tratterà del primo evento post pandemia, saranno adottate diverse linee guida per fornire la massima sicurezza a partecipanti ed espositori. Inoltre, bisogna considerare che, potenzialmente, le persone, dopo gli ultimi mesi, saranno un po’ preoccupate di partecipare ad una manifestazione così ampia, senza contare che non è detto che tutti saranno protetti adeguatamente dai vaccini. Nel 2020, il CES aveva registrato ben 170.000 visite, ma molto probabilmente questo numero sarà decisamente inferiore nel 2022.

CES

Per il momento non ci resta altro che attendere qualche mese in più per conoscere quali espositori saranno presenti, anche se la partecipazione di compagnie importanti come AMD, Intel, Google, Amazon, Apple e Sony, tra le altre, è praticamente scontata.

State cercando un nuovo case per la vostra build in formato ATX in grado di offrire tanto spazio e tutto il necessario per garantire un flusso d’aria adeguato a raffreddare i componenti interni? Vi consigliamo il Cooler Master MasterBox MB511, che potete acquistare su Amazon ad un ottimo prezzo.