Software

Chia introduce il protocollo per il pooling, ma il suo valore continua a scendere

Chia Network ha pubblicato recentemente il suo protocollo ufficiale di pooling per dare ai farmer di Chia Coin una migliore possibilità di vincere una piccola quantità di criptovaluta collaborando con altre persone invece di competere contro di loro.

Chia criptovaluta SSD HDD

Il farming di Chia viene effettuato scrivendo un “plot” su un dispositivo di archiviazione, preferibilmente uno abbastanza durevole da resistere a continue scritture e letture senza rischiare di rompersi in tempi brevi, che contribuisce allo spazio di rete totale del progetto. La rete quindi lancia una “sfida” a un blocco di plot e se una di esse corrisponde a quella cercata, “vince” una certa quantità di Chia. Chia Network ha affermato che la popolarità della sua criptovaluta “ha portato a un’esplosione nello spazio di rete dai circa 100 petabyte al momento del lancio agli oltre 30 exabyte di oggi“. Tuttavia, poiché lo spazio di rete continua ad espandersi, la frequenza con cui ci si può aspettare che i lotti di un determinatofarmer vincano alcune monete Chia (XCH) in realtà si riduce.

È qui che entra in gioco il pooling. “I pool sono in grado di raccogliere qualsiasi ricompensa di blocco che qualcuno guadagna al suo interno” – ha affermato Chia Network – “C’è una ragionevole divisione di quella ricompensa tra i vari farmer per incentivarli a richiederla quando la trovano“. Ciò consente effettivamente agli utenti di guadagnare meno XCH ma più spesso. Per unirsi ad un pool è necessario un aggiornamento alla versione 1.2.0 del software Chia Blockchain. Chia Network ha affermato che i plot creati utilizzando versioni precedenti del software continueranno a funzionare, quindi i farmer che desiderano continuare a occuparsi dei propri plot non devono necessariamente effettuare un update se non lo desiderano.

Credit: CoinMarketCap
Chia CoinMarketCap

Attenzione: anche se Chia non si sta espandendo così rapidamente come prima, i prezzi dei dispositivi di archiviazione continuano a salire, il che significa che acquistare l’attrezzatura necessaria per vincere frequentemente alcuni XCH sarà ancora piuttosto costoso e, come tutte le criptovalute, il successo non è assicurato. Inoltre, nel momento in cui stiamo scrivendo, il valore di un Chia Coin è pari a 226€, ben al di sotto del picco di oltre 1.300 euro avuto a maggio, con una diminuzione di valore lenta ma costante.

Su Amazon trovate l’hard disk Seasate IronWolf da 6TB per NAS a prezzo scontato!