CPU

Chipset Intel 495 per Comet Lake mobile, svelate le caratteristiche

Intel ha recentemente pubblicato sul proprio sito il datasheet relativo ai chipset della serie 495, in arrivo con i processori Comet Lake U e Comet Lake Y. Il documento diramato dalla casa di Santa Clara racconta le caratteristiche principali della nuova famiglia di chipset e fa emergere dettagli interessanti, come la presenza di due PCH pensati per due differenti laptop di fascia premium, uno dedicato alla serie Y e uno più adatto alla serie U.

I chipset Intel 495 saranno compatibili con i processori “Premium-U” e “Premium-Y” e offriranno un’interfaccia OPI x8 con una velocità di trasferimento fino a 4 GT/s. Il nuovo PCH di Intel supporterà poi fino a 16 linee PCIe 3.0, tre porte SATA, sei porte USB 3.2 Gen2 10 Gbps e fino a 10 connettori USB 2.0.

La connettività Wi-Fi sarà garantita da un modulo CNVi e non mancherà un controller Gigabit Ethernet per le connessioni via cavo. Incluse infine anche tutte le funzionalità dei più recenti chipset Intel, come RST, AMR, TXT e VT.

Caratteristiche SKU
Premium U Premium Y
Porte SATA 6 Gb/s Fino a 3 Fino a 2
Linee PCIe Fino a 16 linee Gen3 (massimo 6 dispositivi) Fino a 14 linee Gen3 (massimo 5 dispositivi)
Porte USB 2.0  10 HS (USB 2.0) 6 HS (USB 2.0)
Porte USB 3.0  Fino a 6 SuperSpeed USB 10 Gbps (USB 3.2 Gen 1×1/Gen 2×1) Fino a 6 SuperSpeed USB 10 Gbps (USB 3.2 Gen 1×1/Gen 2×1)
SDXC SDXC 3.0 SDXC 3.0

Nel documento non sono presenti i nomi in codice delle CPU che saranno supportate dai chipset 495, ma è probabile che la compatibilità sarà estesa a tutta la decima generazione di processori Core per computer portatili, siano essi Ice Lake o Comet Lake.

Come vi abbiamo raccontato, le due famiglie di CPU si differenziano per processo produttivo e per il tipo di utilizzo a cui sono destinati i computer portatili in cui saranno inseriti: i processori Comet Lake sono creati con processo produttivo 14++ nm e sono, di fatto, una versione migliorata dei core di ottava generazione Whiskey Lake e Amber Lake.

Le CPU Ice Lake sono invece prodotte a 10 nm e si adattano meglio a prodotti destinati alla navigazione web, all’uso di software da ufficio non troppo esigenti e al gaming leggero sfruttando la scheda video integrata. Le proposte Ice Lake hanno inoltre nel nome una G seguita da un numero per indicare la potenza della GPU Gen11 integrata (ad esempio Intel Core i7-1065G7), mentre le proposte Comet Lake ne sono prive.