Tom's Hardware Italia
Schede madre

Chipset X570 per CPU Ryzen 3000, AMD sta curando direttamente lo sviluppo?

Insieme alle CPU Ryzen 3000 è lecito aspettarsi nuove schede madre con i chipset della serie 500. Ecco le ultime voci su X570 e B550.

Nelle scorse settimane AMD ha annunciato che i processori Ryzen di terza generazione arriveranno a metà anno, senza entrare nello specifico per garantirsi maggiore margine di manovra sulle tempistiche. D’altronde gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo (ma facciamo le corna!). Il sentore è comunque che vedremo il debutto della nuova generazione di CPU a 7 nanometri al Computex di Taipei di giugno.

Benché la nuova generazione di processori sia retrocompatibile con le piattaforme giunte sinora sul mercato, siamo certi che la casa di Sunnyvale presenterà una nuova gamma di chipset in grado di permettere ai nuovi Ryzen di esprimersi al meglio. Come accennato nella notizia in cui vi abbiamo informato sul possibile supporto PCIe 4.0 anche sulle “vecchie schede madre”, sembra che la nuova serie di chipset 500 non sarà progettata da ASMedia.

La stessa voce di corridoio è stata raccolta anche da Gamer Nexus, secondo cui “AMD progetterà il chip da sé piuttosto che rivolgersi ad ASMedia per assistenza. AMD sta migrando parte dell’I/O di EPYC su X570, facendo aggiornamenti per le CPU Ryzen 3000″.

Un’altra “conferma” di quanto scritto in precedenza riguarda i consumi, con l’X570 che richiederebbe circa 15 watt anziché i 6-8 watt dell’X470 in virtù del maggior throughput e del PCIe 4.0. Non dovrebbe comunque esserci alcun problema per quanto concerne la dissipazione dal calore, il chipset funzionerà tranquillamente anche ad aria, anche se i produttori di motherboard adotteranno heatsink a fini estetici – come sempre.

Uno dei tanti temi ancora “oscuri” è proprio il citato supporto al PCIe 4.0. Secondo Gamer Nexus mentre è scontato il supporto da parte della CPU per pilotare almeno le GPU, non è chiaro se anche i nuovi chipset supporteranno lo standard. “Alcune delle nostre fonti affermano che il PCH sarà probabilmente in grado di fornire solo il PCIe 3.0 agli slot”, si legge.

Una delle cose da capire in futuro è se la piattaforma potrà assicurare il PCIe 4.0 anche agli SSD, che dovrebbero beneficiarne decisamente di più delle GPU. Come scritto nelle scorse settimane, i produttori di controller per gli SSD stanno mettendo a punto proprio soluzioni PCIe 4.0 che dovrebbero arrivare sul mercato entro l’anno. AMD a ogni modo starebbe ancora finalizzando il chipset X570, quindi per il momento ogni discorso lascia il tempo che trova.

Per quanto riguarda l’offerta, dopo l’X570 dovrebbe arrivare un B550 per piattaforme più economiche, ma ciò avverrà probabilmente dopo circa 3 mesi, probabilmente a settembre se l’X570 debutterà nello stesso momento dei Ryzen 3000.