CPU

Chrome OS sui desktop? In una lattina di Coca Cola

Chrome OS è pronto per arrivare su un PC grande quanto una lattina di Coca Cola. È in fase di realizzazione una versione dell’Xi3, il piccolo computer modulare di cui abbiamo scritto non molto tempo fa (Xi3, computer modulare con cuore Athlon 64), con il sistema operativo di Google. Xi3 è un prodotto pensato per il mercato embedded e cloud computing.

Il primo PC desktop potrebbe così non essere il Samsung Chromebox, nome in codice di un nettop (Chrome OS, i ChromeBook sfidano i PC Windows) di cui ancora non ci sono dettagli. La nuova versione del piccolo computer – 101,6 x 92,8 x 92,8 mm – dovrebbe avere il nome di Xi3 ChromiumPC e potrebbe essere un bell’esempio di come Chrome OS non necessiti di un’elevata potenza hardware per funzionare.

Grazie alla sua modularità Xi3, ChromiumPC può supportare più sistemi operativi, anche perché l’hardware dovrebbe essere x86 – probabilmente basato su soluzioni di vecchia generazione AMD, come un Athlon XP. Il PC è basato su tre schede separate: una con il processore e la RAM, un’altra con la parte grafica e l’alimentazione con entrate e uscite.

###old524###old

Il ChromiumPC sarà disponibile dal 4 luglio, in differenti configurazioni hardware e colori. La soluzione, realizzata da ISYS Technologies,  Ã¨ disponibile in versioni differenti. Pensate che ce n’è una da circa 1500 dollari dotata di Windows 7 Ultimate e un SSD da 128 GB. I moduli aggiuntivi per sostituire il sistema operativo hanno un prezzo singolo di 250 dollari, con sconti previsti se ne acquistate più di uno.