Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Chromebook invenduti, arriva lo sconto di 50 euro. Basta?

Cinquanta euro di sconto per i Samsung Chromebook serie 5, che costeranno 349 euro nella versione Wi-Fi Only. Google migliora anche alcuni aspetti di Chrome OS con un mini aggiornamento, ma il problema resta sempre il bisogno di una connessione stabile al Web.

Google non riesce a convincere i consumatori a comprare i Chromebook. Nonostante gli sforzi per spiegare i vantaggi della soluzione basata su cloud, i prodotti con sistema operativo Chrome OS rimangono invenduti e quindi Google ha pensato bene di spingere Acer e Samsung ad applicare uno sconto sul prezzo di listino. La riduzione, pari a 50 euro, porta i Samsung Chromebook Serie 5 a costare “solo” 349 euro in versione Wi-Fi Only e 399 euro per quella 3G.

Samsung Chromebook Serie 5

Contestualmente l’azienda di Mountain View si prepara a rendere disponibile un aggiornamento software per il prodotto di Samsung che comporterà una procedura di login semplificata, insieme alle scorciatoie per accedere al File Manager, che si aprirà in una nuova tab. Non mancheranno poi i link diretti per le applicazioni musicali e i giochi, e l’accesso diretto al Chrome Web Store.

Insomma, Google sta tentando tutte le strade per spingere al successo la sua soluzione ma, almeno per quanto riguarda l’Italia, il limite invalicabile resta sempre l’essenza cloud, che mette gli utenti nelle condizioni di dipendere da una connessione di rete stabile e costante per gran parte delle operazioni.

###old1146###old

Nell’ambito consumer questo requisito è difficile da soddisfare in un Paese con copertura a macchia di leopardo. Nell’ambito professionale questo problema è poco sentito in quanto in ufficio la connessione a Internet è quasi sempre disponibile, ma in questo caso si lamenta la mancanza di strumenti all’altezza delle richieste e di un supporto ad hoc.

Inoltre, anche chi si sposta in una zona ben coperta ha uno strumento limitato a disposizione, che non gli consente di eseguire applicazioni desktop di alcun tipo e che spesso non è compatibile con le periferiche comuni. Ad esempio molte stampanti non sono supportate. La configurazione hardware del prodotto di Samsung resta invariata, con display da 12,2 pollici, batteria da 6 ore, processore dual-core Intel Atom e due porte USB.