Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Chromebook: Linux funziona anche in una finestra di Chrome OS

Grazie a un'estensione per Chromes OS ora è possibile usare Linux sui Chromebook in una finestra sul desktop. Ecco cosa serve e come si fa.

Sui Chromebook si può eseguire una distro Linux direttamente in una finestra di Chrome OS. La notizia arriva da un post dello sviluppatore François Beaufort su Google+, in cui descrive sinteticamente una procedura semplice ed efficace da seguire.

Il requisito necessario è di avere un Chromebook impostato in modalità sviluppatore. Il primo passaggio da seguire è installare l'estensione Crouton, uno strumento per sviluppatori che serve per poter usare Linux senza essere costretti a continui passaggi tra i due sistemi operativi. Quindi bisogna scaricare Crouton, aprire una shell con i comandi Ctrl+Alt+T, digitare shell e premere il tasto Enter. A questo punto avviate sudo sh ~/Downloads/crouton e il gioco è fatto.

Linux e Chrome OS

Linux e Chrome OS

Per dovere di cronaca è bene segnalare che far girare Linux su un Chromebook non è una novità. Chrome OS è basato su un kernel Linux e ci sono diversi modi per eseguire sia Chrome OS sia Linux sul portatile. La novità è che sfruttando l'estensione Crouton è possibile per la prima volta eseguire la vostra versione di Linux preferita in una finestra.

Acer Chromebook CB5-311-T6HK Acer Chromebook CB5-311-T6HK
Toshiba Chromebook CB30-102 Toshiba Chromebook CB30-102
HHP Chromebook 14-X001NF K4D67EA HHP Chromebook 14-X001NF K4D67EA
HP 11-2000NL Chromebook HP 11-2000NL Chromebook