Case e PC Completi

Chuwi LarkBox, ecco le specifiche definitive del PC grande quanto un limone

Chuwi aveva già annunciato Larkbox, il PC più piccolo del mondo, senza però fornire dettagli troppo specifici. L’azienda ha ora deciso di annunciare e rivelare caratteristiche e prezzo di questo nuovo PC.

Sicuramente una delle caratteristiche accattivanti del LarkBox sono le ridotte dimensioni: il “case” misura solamente 61 x 61 x 43 mm e ha un peso di soli 127g, risultando ben più leggero della maggior parte degli smartphone sul mercato. Il Chuwi potrebbe quindi essere definito come una specie di “PC da taschino”.

Chuwi LarkoBox

Nel teaser del LarkBox era stato annunciato che il computer sarebbe stato equipaggiato con un Celeron N4100 (Gemini Lake), ma Chuwi ha deciso di rinnovare il processore, proponendo un Intel Celeron J4115 (architettura Gemini Lake refresh). Il processore rimane sempre un 4 core con 4 threads come il N4100, ma la velocità di clock di base è di 1,8GHz (contro 1,1GHz) e la velocità in Turbo è di 2,5GHz (contro 2,4GHz). Secondo le stime eseguite da Chuwi questo permetterebbe un aumento delle prestazioni del 15% circa. Nonostante il peso e le dimensioni ridotte, il processore viene raffreddato in maniera attiva da una piccola ventola che si prende cura di tutta la componentistica interna del PC.

Anche per quanto riguarda lo storage troviamo una modifica rispetto a quanto già annunciato: vengono confermati i 6GB di RAM LPDDR4, mentre il LarkBox avrà un connettore M.2 2242 per SSD con capienza fino a 1TB. Questo miglioramento è sicuramente ben voluto per chiunque abbia bisogno di più spazio per memorizzare applicazioni e file oltre al sistema operativo. Sarà presente anche uno slot per le schede microSD.

Il processore Celeron J4415 purtroppo non è ancora presente nella lista ARK ufficiale di Intel, quindi non tutti i dettagli sono ancora chiari, soprattutto per quanto riguarda la GPU integrata. Il predecessore è affiancato da una UHD Graphics 600, scheda grafica integrata con 12 EUs (“Execution Units”, le unità funzionali che eseguono i calcoli e le operazioni) e una velocità di clock minima i 250MHz che raggiunge i 750MHz quando è a massimo regime. Di certo non si può definire un PC per il gaming, ma la GPU integrata permetterà sicuramente un output video 4K a 60Hz.

Chuwi LarkBox

Per quanto riguarda la connettività troveremo il supporto al Bluetooth 5.0, due porte USB tipo-A, una porta USB tipo-C, una porta HDMI per l’uscita video e un jack audio da 3,5mm. Chuwi non ha confermato o smentito la presenza del Wi-Fi 5, che dovrebbe però essere presente per permettere al computer di navigare su Internet.

Chuwi LarkBox

Il LarkBox avrà un prezzo di listino di 199 dollari (circa 175 euro), ma tramite la campagna di crowdfunding di Indiegogo (disponibile a questo link) che avrà inizio il 23 Giugno, sarà possibile preordinarlo a 169 dollari (circa 150 euro). Inoltre iscrivendosi alla newsletter di Chuwi si riceverà uno sconto ulteriore del 25%.

Se cercate un computer per rendere più smart la vostra casa, date un’occhiata al kit per Raspberry Pi 4 4GB su Amazon.