Schede madre

Biostar P4TPE8

Pagina 11: Biostar P4TPE8

Biostar P4TPE8

Biostar P4TPE8

Board Revision: 2.0

Versione BIOS: 22 maggio 2003

Biostar P4TPE8

Biostar offre all’utenza attenta una scheda con chipset 845PE.
Se facciamo riferimento alle specifiche la scheda supporta solamente DDR266
ma la Biostar ha fatto un’ottimo uso delle possibilità del chipset e
offre via BIOS la possibilità di utilizzare DDR333 (Fuzzy333 nel manuale).
Le prestazioni della scheda non sono impressionanti e la P4TPE8 si posiziona
appena sopra le schede con chipset P4X400 di VIA. Il BIOS offre alcune interessanti
possibilità di overclocking della CPU e del voltaggio delle DDR.

La piastra ci colpisce per la mancanza di un controller network
e per la dimensione dei suoi componenti. Il controller è opzionale, un
vero peccato. Il sistema audio è integrato e sono disponibili quattro
slot USB-2.0. Sono disponibili due porte aggiuntive e uno slot CNR.

Apprezziamo la codificazione colorata del pannello dei connettori.
A causa dello stretto layout non c’è molto spazio tra i connettori floppy/IDE
e gli slot PCI, ciò rende difficile il posizionamento dei cavi; d’altra
parte la posizione delle due connessioni per l’alimentazione in parallelo è
una buona scelta.

La confezione non è particolarmente ricca di prodotti,
in aggiunta ai cavi floppy e IDE la confezione contiene solamente il pannello
ATX obbligatorio, un CD di driver, Norton Anti-Virus 2003, Ghost 2003 e Personal
Firewall 2003.

In termini di prezzo Biostar è sotto la media, se avessero
fornito anche il controller di rete, Biostar avrebbe soddisfatto a pieno le
nostre aspettative.


Produttore

Pagina 11: Biostar P4TPE8

Indice