Schede madre

La massima efficienza possibile: caratteristiche hardware

Pagina 4: La massima efficienza possibile: caratteristiche hardware

La massima efficienza possibile: caratteristiche hardware

Solo una scheda, la Abit, monta porte USB 1.1 a 12 mbps dal
momento che funziona con l’ICH2 (82801BA) di Intel, mentre le altre montano
porte USB 2.0 a 480 mbps.
Quasi tutte le schede supportano l’AGP 8X, solo Abit, Biostar e Elitegroup
supportano un AGP 4X.
Una delle caratteristiche più importanti in un computer è il sistema
audio; mentre gli appassionati di musica possono acquistare schede audio separate,
il resto dell’utenza fa affidamento su un sistema audio integrato. Il processo
di integrazione, inoltre, è molto economico e offre un prodotto di buona
qualità. Molte schede offrono connettori per output audio digitale e
un adattatore per utilizzare porte S/PDIF (Sony/Philips Digital Interface).
Al giorno d’oggi una connessione network è indispensabile,
al momento sta prendendo piede la connessione Gigabit Ethernet (1.000 mbps)
che è però sensibilmente più costosa rispetto alla versione
a 100-MBit la 100BaseTX. Per acquistare un hub o uno switch bisogna spendere
qualche centinaio di Euro, per un uso domestico consigliamo una rete a 100-MB.
Molte schede madri integrano una porta RJ45; Acorp, Gigabyte, QDI, e XFX ne
fanno a meno.

Il protocollo IEEE1394a – alias FireWire – insieme all’
USB 2.0, sta diventando lo standard per molti dispositivi esterni, in maniera
particolare le videocamere digitali che lavorano in maniera isosincrona a 400
mbps. Solo AOpen, Intel e Soyo integrano un controller FireWire. FIC lo offre
come opzione.

La connessione Serial ATA sta diventando sempre più
importante e, grazie ai suoi cavi ad alta usabilità e a una velocità
di trasferimento di 150 mbps, nei prossimi dodici mesi sostituirà l’UltraATA/100
e 133. Intel con l’ICH5 supporta già dalla primavera di quest’anno due
porte Serial ATA, VIA si sta adattando rapidamente con il Southbridge 8237 e
SiS supporta un controller seriale con il suo SiS964. Tutti questi chip hanno
due porte; rimangono due controller UltraATA.

Tutti i costruttori di chip stanno prestando notevole attenzione
alla connessione Serial ATA e i maggiori produttori di hard disk, Hitachi, Maxtor,
Seagate e Western Digital dotano i loro modelli di punta con tale connessione,
questo è un’indice preciso della crescita del mercato Serial ATA.

Pagina 4: La massima efficienza possibile: caratteristiche hardware

Indice