Schede Grafiche

Acquistare: dove cercare

Pagina 10: Acquistare: dove cercare

Salvi i casi particolari di oggetti molto richiesti, in una compravendita il potere contrattuale maggiore ce l'ha chi compra e ancora di più ne ha chi compra e non ha fretta. Quindi armatevi di pazienza e iniziate a spulciare mercatini, siti di aste e di annunci e non fatevi remore a scrivere inserzioni di acquisto.

Quello che molti non sanno è che produttori e/o grandi distributori vendono anche prodotti ricondizionati. Ad esempio, Cooler Master ha una sezione dedicata nel proprio shop online, ePrice li indica chiaramente fra le scelte disponibili mentre Amazon lo fa attraverso Warehouse Deals.

In generale si tratta di prodotti per cui è stato esercitato il diritto di recesso oppure la cui confezione è stata danneggiata durante la movimentazione. Qualunque sia il motivo, i venditori professionali indicano specificatamente eventuali danni al prodotto (anche per una questione prettamente legale) quindi potete valutare se accettare il rischio di effettuare un reso o meno ben sapendo che un graffio su un SSD non cambia nulla mentre sulla paratia finestrata di un case sarebbe diverso.

acquistare 02
Foto: gpointstudio / Depositphotos

Infine, anche se si tratta di vendite di beni usati, questo non significa che non siano coperti da alcuna garanzia. Anzi, in alcuni casi i venditori offrono le stesse garanzie dei beni nuovi e, se acquistate come privati da venditori professionali, avete anche il diritto di reso previsto dal Codice del Consumo.

Le aste online sono calate molto ma rimangono un buon modo per fare acquisti interessanti purché ci si attenga a poche e semplici regole:

  • avere pazienza;
  • leggere bene le inserzioni fino in fondo (usate Google Translate se sono in una lingua che non conoscete);
  • preferire prodotti che sono ancora in garanzia (del rivenditore o almeno del produttore);
  • controllare attentamente i costi di spedizione evitando gli acquisti da stati Extra-UE (nel qual caso IVA e dazi possono rendere del tutto inappetibile un possibile affare);
  • seguire più aste contemporaneamente per componenti simili ed abbandonare immediatamente quelle in cui il prezzo sale oltre il budget fissato;
  • non entrare nell'asta fino all'ultimo minuto e utilizzare la funzione di rilancio automatico, se presente, per offrire il massimo che ci consente il nostro budget per quel componente;
  • sfruttare l'ignoranza altrui.

Entrando nell'asta anche solo qualche ora prima della scadenza si corre il rischio di far aumentare il prezzo troppo velocemente e, quindi, di metterci fuori gioco da soli. Al contrario, entrare letteralmente all'ultimo minuto offrendo il massimo consentito dal budget ci dà un indubbio vantaggio perché l'eventuale offerente che abbiamo superato potrebbe non avere il tempo di controrilanciare e, se anche lo avesse, non è detto che la sua controfferta sia più alta della nostra.

Infine siti di annunci e mercatini dei forum possono essere posti in cui trovare annunci interessanti. In questi casi i rischi sono leggermente maggiori ma con un minimo di attenzione è possibile ridurli in modo significativo.

Prendendo come esempio il mercatino del nostro forum, negli ultimi 5 anni ci sono state migliaia di compravendite ma sono state pochissime quelle da cui sono scaturiti seri problemi, la maggior parte dei quali si sarebbero potuti evitare se il venditore e/o l'acquirente si fossero comportati in modo più accorto. Nelle prossime pagine troverete per l'appunto qualche consiglio utile a riguardo.