Schede Grafiche

Vendere: una descrizione accurata

Pagina 4: Vendere: una descrizione accurata

Ipotizzando che vogliate vendere una scheda video, potete anche limitarvi a scrivere:

"Vendo a 200 euro scheda video Sapphire RX 480 8GB con 10 mesi di vita praticamente perfetta. Contattatemi per info".

tuttavia sappiate che una simile descrizione diminuisce di molto l'appeal del vostro annuncio.

Più la descrizione è accurata e dettagliata più darete l'impressione di conoscere bene e di tenere a quel prodotto. Pertanto, non lesinate sui dettagli importanti, sulla garanzia residua, sull'uso che ne avete fatto e anche sul motivo per cui lo cambiate. Inoltre, se si tratta di un componente overcloccabile di cui avete saggiato i limiti, fornire tale informazione è un plus. Un esempio di una buona descrizione potrebbe essere:

"Vendo scheda video Sapphire RX480 8GB Nitro+ con bundle completo per passaggio a scheda più potente. La scheda è stata acquistata da X-Shop 10 mesi fa (quindi è ancora in garanzia) ed è stata usata in media un paio di ore al giorno senza evidenziare alcun problema.

Esteticamente è perfetta tranne un piccolo graffio sul backplate visibile nella fotografia. In overclock è stabile fino a 1500 MHz con temperature che non superano 80°C.

La scheda viene venduta perfettamente funzionante come vista e piaciuta, senza garanzia da parte mia, a 200 euro [non] trattabili con spedizione assicurata tramite corriere oppure 190 euro con consegna a mano. Trattandosi di vendita fra privati non c'è diritto di reso. Per qualsiasi informazione non esitate a contattarmi".

Oltre ad allegare fotografie reali della scheda, un paio di screenshot di popolari software e/o benchmark serviranno a convincere l'acquirente della bontà dell'offerta. Inoltre, dimostrare la vostra competenza vi farà guadagnare un po' di credibilità.

vendere 02
Foto: everett225 / Depositphotos

In questo modo avrete speso qualche minuto in più ma la vostra inserzione risalterà e darà l'impressione al potenziale acquirente di trovarsi davanti a una persona seria (sperando che lo siate davvero!). Inoltre, scegliete con cura i metodi di pagamento e di spedizione – dando per scontato che l'acquirente abbia letto i miei consigli.

Non serve aver studiato marketing o comunicazione per scrivere una buona inserzione… basta che immaginiate di essere dall'altra parte e vi chiediate cosa vorreste leggere. Vi basterebbe sapere solamente il modello e il prezzo oppure preferireste qualche informazione in più? Appunto…

Un ultimo aspetto riguarda le spese di spedizione: ci sono due scuole di pensiero, chi ritiene che vadano indicate a parte e chi, invece, sostiene che includerle nel prezzo renda l'offerta più attraente.

Basandomi sulla mia esperienza personale e professionale, la scelta di includerle o no dipende da cosa si sta vendendo. Se si parla di un oggetto di modico valore, includere le spese di spedizione può essere controproducente perché il possibile acquirente potrebbe non accorgersene e bollare la vostra proposta come troppo cara.

Invece, se intendete vendere un oggetto di valore elevato, includere le spese di spedizione può rendere più attraente l'offerta, soprattutto se offrite un servizio di spedizione ad elevato valore aggiunto quali assicurazione, tracking, avviso tramite SMS, ecc.