Tom's Hardware Italia
Software

Conoscere e usare le scorciatoie

Pagina 10: Conoscere e usare le scorciatoie
Word 2003 abbonda di trucchi e astuzie di ogni tipo che facilitano la vita dell’utente. Alcuni sono molto conosciuti, mentre altri quasi per nulla.

Conoscere e usare le scorciatoie

Chi usa molto Word può trovare irritante dover ricorrere al mouse per cambiare il carattere, mettere il corsivo o il grassetto, o per modificare l’allineamento. Per eseguire queste, e altre, comuni operazioni, è possibile ricorrere alla tastiera. Può sembrare un’inezia, ma non dover spostare le mani dalla tastiera, alla lunga, può rappresentare un notevole risparmio di tempo e, perché no, di stress. Ci si potrebbe appuntare tutte le scorciatoie su un post-it, e incollarlo sul monitor, oppure si potrebbe fare uno sforzo per impararle tutte a memoria. Il modo migliore, però, e visualizzarle in corrispondenza del pulsante. Ogni volta che, con il mouse, ci si posiziona sul pulsante del caso, viene visualizzata la scorciatoia da tastiera. Dopo un po’, quello più utilizzate s’imparano a memoria, senza grandi sforzi. Ecco come visualizzare la combinazione di tasti necessaria per una certa operazione:

  • Dal menù [Strumenti] scegliere [personalizza]
  • Nella scheda [Opzioni] spuntare la casella [Mostra tasti di scelta rapida nella descrizione comandi].

A questo punto, ogni volta che, per esempio, vorrete mettere il grassetto, Word mostrerà la combinazione di tasti relativa. Con un po’ di tempo e un piccolo sforzo, imparerete e premere [CTRL+G] in meno di un secondo! Per non parlare di [CTRL+C]/[CTRL+V]: sapete come si "traduce", vero?

NOTA: è anche possibile impostare comandi aggiuntivi, oltre a quelli esistenti. Per farlo bisogna premere il pulsante [Tastiera], nella scheda [Comandi].