CPU

Console e GPU Polaris, AMD batte le stime di Wall Street

Segnali positivi per i conti di AMD che nel terzo trimestre fiscale 2016 ha visto crescere il fatturato del 23% a 1,3 miliardi di dollari rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La casa di Sunnyvale ha battuto le stime di Wall Street, che indicavano un fatturato di 1,21 miliardi di dollari.

amd lisa su

A spingere il fatturato la buona accoglienza del pubblico delle GPU Polaris (Radeon RX), ma soprattutto la vendita di chip per le console di Microsoft e Sony. L'arrivo di Xbox One S e PlayStation 4 Pro dà nuova linfa al ciclo di vita dell'attuale generazione e, di conseguenza, mantiene alti gli ordinativi di chip AMD.

Se però da una parte il fatturato cresce, dall'altra AMD è stata costretta ad ascrivere a bilancio una perdita operativa di 293 milioni di dollari e una netta di 406 milioni. Questi dati riflettono l'esborso di 340 milioni di dollari a GlobalFoundries, sulla base degli accordi in essere per la produzione di chip. Escludendo questa voce una tantum AMD avrebbe messo a segno un utile operativo di 70 milioni e uno netto di 27 milioni, con un margine lordo del 31% anziché del 5%.

amd conti q3 2016 01
Sguardo d'insieme ai conti di AMD. Da notare il calo del debito e l'aumento di liquidità, clicca per ingrandire

La divisione Computing and Graphics ha pesato sul fatturato per 472 milioni, mettendo a segno un +11% sul terzo trimestre 2015. La crescita è figlia delle vendite di schede video dedicate e GPU, ma il buon andamento è stato parzialmente offuscato da un calo nel segmento dei processori desktop, mentre c'è stato un incremento sul fronte delle CPU per notebook. Nonostante tutto, la divisione ha però registrato una perdita operativa di 66 milioni di dollari, un risultato comunque decisamente migliore ai 181 milioni persi un anno fa.

In grande spolvero il segmento "Enterprise, Embedded and Semi-Custom" che, con un +31% su base annua, ha visto crescere il fatturato a 835 milioni di dollari. È qui che rientrano le commesse di chip di Microsoft e Sony, essenziali per l'aumento dell'utile operativo dagli 84 milioni di un anno fa ai 136 milioni di questo trimestre.

amd conti q3 2016 02
L'impatto delle diverse divisioni sui conti di AMD, clicca per ingrandire

"Il nostro terzo trimestre fiscale evidenzia il progresso che stiamo compiendo in tutto il nostro business", ha affermato Lisa Su, presidente e amministratore delegato di AMD. "Ci aspettiamo di raggiungere un fatturato annuale 2016 più alto grazie alla maggiore domanda di chip semi-custum e GPU Polaris. Questo ci mette sulla giusta strada per accelerare la crescita nel 2017 quando introdurremo nuovi prodotti di calcolo e grafici ad alte prestazioni".

Leggi anche: Zen, nuovi dettagli sull'architettura delle future CPU AMD

Lisa Su si riferisce ovviamente alle nuove CPU Summit Ridge per il segmento desktop, basate sull'attesa architettura Zen. Quest'ultima sarà anche il cuore di Naples, nome in codice di un chip server con 32 core e 64 thread. Per quanto riguarda l'ambito grafico AMD è attesa alla presentazione di Vega, potente GPU che sarà accoppiata a memoria HBM2.

L'amministratore delegato di AMD ha confermato a margine della conference call sui conti che i processori Zen arriveranno sul mercato desktop nel primo trimestre 2017, mentre le soluzioni server sono attese un trimestre più tardi.

In attesa dei nuovi prodotti, l'azienda si attende di chiudere gli ultimi tre mesi dell'anno con un calo del fatturato del 18% (più o meno il 3%) rispetto ai dati di questa trimestrale.

Radeon RX 470 4 GB Radeon RX 470 4 GB
ePRICE
Radeon RX 460 2 GB Radeon RX 460 2 GB
ePRICE
Radeon RX 480 4 GB Radeon RX 480 4 GB
ePRICE
Radeon RX 480 8 GB Radeon RX 480 8 GB