CPU

Core i7 2700K e AMD FX Bulldozer, gli ultimi dettagli

Con i processori Bulldozer sempre più vicini, si parla infatti del 12 ottobre, Intel non vuole stare a guardare e prima di presentare le soluzioni Sandy Bridge-E (qui un’anteprima), metterà in campo il Core i7 2700K.

L’arrivo di questo processore è noto da qualche settimana,  ma sono emerse maggiori indiscrezioni. Sembra infatti che abbiamo peccato di ottimismo. Ci aspettavamo infatti un balzo di almeno 200 MHz rispetto al modello 2600K, ma invece sembra proprio che avremo un incremento di frequenza di 100 MHz. In poche parole il Core i7 2700K dovrebbe avere una frequenza di 3.5 GHz.

Cento megahertz non fanno la differenza nelle prestazioni di tutti i giorni, ma secondo le indiscrezioni il Core i7 2700K consentirà maggiori margini di overclock rispetto all’attuale modello, in quanto Intel starebbe selezionando i chip con cura per assicurarsi di offrire questo valore aggiunto, anche se il moltiplicatore dovrebbe rimanere invariato al valore massimo di 57x. 

La serie K, in quanto dotata di moltiplicatore sbloccato, è infatti dedicata a chi ama dilettarsi con l’overclock e proprio da qui nasce l’esigenza di selezionare con cura i chip. Questa CPU dovrebbe arrivare sul mercato il 24 ottobre, a un prezzo di 331 dollari che sarebbe superiore a quello del Core i7 2600K. Il Core i7 2700K sarà sicuramente un processore da tenere sott’occhio per chi ha intenzione di rivedere la propria configurazione nei prossimi mesi e così anche le CPU FX di AMD.

###old671###old

A tal proposito le ultime notizie dicono che vedremo da subito tre processori, uno a sei core e due a otto core. Il primo si chiamerà FX-6100 e avrà una frequenza di 3.3 GHz (3.9 GHz in Turbo Core), 8 MB di cache L3, 6 MB di cache L2 e TDP di 95 watt. Il prezzo dovrebbe essere di 175 dollari.

Per quanto riguarda le altre due proposte ecco FX-8120 e FX-8150, rispettivamente con una frequenza di 3.1 e 3.6 GHz (4 e 4.2 GHz in Turbo Core), 8 MB di cache L3 e TDP di 125 watt. Questi modelli dovrebbero avere un prezzo di 205 e 245 dollari.

###old1155###old

Non è chiaro se si tratti di prezzi per OEM o al pubblico, tuttavia osservando i listini Intel si scopre che a circa 175 dollari, quelli necessari per l’FX-6100, abbiamo tre soluzioni come il Core i5-2320 (4 Core, 4 Thread, 3.0 GHz), il Core i5 2310 (2.9 GHz) e il Core il 2300 (2.8 GHz). 

L’FX-8120 dovrebbe entrare in competizione con il Core i5 2500K (4 Core, 4 Thread, 3.3 GHz), mentre l’FX-8150 si dovrebbe trovare in una fascia sgombra di concorrenti diretti, tra i 216 dollari del Core i5 2500K e i 294 dollari del Core i7 2600.