Computer Portatili

Core i7 Mobile di Intel: la gamma Haswell ad alte prestazioni

La gamma di CPU mobile di Intel ha subito uno scossone grazie alle nuove soluzioni basate su architettura Haswell. Finora abbiamo avuto la possibilità di provare solamente il Core i7-4770K, il processore di punta in ambito desktop, riscontrando come Intel si sia certamente concentrata maggiormente sul settore mobile. È per questo che questa gamma, seppur per ora limitata, necessita di maggiore attenzione.

Intel ha presentato al momento dieci soluzioni, tutte quad-core con Hyper-Threading, appartenenti alla famiglia Core i7 e alle serie MX, MQ e HQ. La proposta migliore, dal punto di vista prestazionale, risponde al nome di Core i7-4930MX, ed è caratterizzata da una frequenza di 3 GHz, anche se può spingersi fino a 3.9 GHz quando c'è un carico di lavoro che impegna un solo core. 

Clicca per ingrandire

La GPU integrata è l'HD Graphics 4600 che abbiamo visto all'opera nella nostra recensione, comune anche a tutti i processori della famiglia MQ e ad alcuni modelli HQ. La frequenza base di questo chip grafico è 400 MHz, mentre la frequenza in Turbo Boost varia a seconda del modello, raggiungendo un massimo di 1350 MHz. Tra i modelli della linea Core i7, il TDP più alto è quello del 4930MX, pari a 57 watt, seguito da alcuni modelli a 47 watt e due soluzioni da 37 watt. Aspettiamo livelli decisamente inferiori dalle proposte Core i5 e Core i3, grazie anche alle immancabili soluzioni ULV a bassissimo consumo.

Clicca per ingrandire

Da sottolineare che alcuni modelli hanno un core grafico chiamato Iris Pro 5200 (indicati erroneamente nella tabella con il nome HD Graphics) che è basato su un chip GT3e, ovvero GT3 (la soluzione più potente con 40 EU) affiancato da una embedded DRAM che permette di ottenere prestazioni ancora migliori. Delle GPU integrate nelle nuove CPU mobile di Intel abbiamo già scritto in questa notizia, dove trovate tutti i dettagli.