Tom's Hardware Italia
Accessori PC e Gaming

Corsair M65 PRO RGB, mouse con sensore da 12.000 DPI

Corsair ha aggiornato il mouse M65. La nuova variante M65 PRO RGB offre un sensore da 12.000 DPI e illuminazione RGB.

Dopo il Sabre RGB la statunitense Corsair ha deciso di aggiornare anche il mouse da gioco M65/M65 RGB svelandone una versione chiamata M65 PRO RGB.

corsair m65 pro rgb 02

Questa variante integra un sensore ottico Pixart PMW336x capace di raggiungere una sensibilità massima di 12.000 DPI e una tecnologia che permette al mouse di adattarsi meglio a diverse superfici di scorrimento.

Dal punto di vista della forma, se avete già familiarità con le altre due versioni, allora non avrete sorprese. Tutto è al proprio posto, con la possibilità di cambiare rapidamente la sensibilità nei giochi tramite il tasto Sniper (mirino) e gli interruttori Omron, attestati a 20 milioni di click, per i tasti destro e sinistro.

corsair m65 pro rgb 03

La struttura è in alluminio, e c'è un sistema di pesi per ottimizzare l'esperienza d'uso. I pesi sono tre, e permettono di portare il mouse da 115 a 135,5 grammi. Piedini in PTFE (politetrafluoroetilene) garantiscono movimenti precisi e scorrevolezza su più superfici. 

Nel complesso il mouse M65 PRO RGB è dotato di otto tasti programmabili tramite il software Corsair Utility Engine che consente anche di registrare macro e personalizzare la retroilluminazione RGB. Questa è controllabile in tre zone, ognuna modificabile con 16,8 milioni di colori.

corsair m65 pro rgb 01

Il prezzo del mouse è di circa 60 dollari (tasse escluse) con disponibilità immediata per quanto concerne gli Stati Uniti. Al momento è disponibile solo la versione Black, nera, mentre quella White, bianca, arriverà il mese prossimo.

Corsair Gaming M65 RGB Corsair Gaming M65 RGB