Tom's Hardware Italia
Memorie

Corsair, nuovi moduli DDR4 Vengeance LPX da 32 GB

Corsair ha annunciato moduli di memoria Vengeance LPX da 32 GB e alcune novità interessanti per quanto riguarda il rapporto con Asus.

Corsair ha annunciato l’aggiunta di moduli da 32 GB alla gamma di memorie DDR4 Vengeance LPX, consentendo agli appassionati di dotare i propri sistemi con quantità di memoria inediti. I nuovi moduli presentano la stessa qualità dei prodotti già sul mercato in quanto sono testati per assicurare un’ampia compatibilità con la maggior parte delle schede madre sul mercato.

L’azienda statunitense ripone inoltre attenzione anche all’overclocking, non solo usando chip di qualità ma anche un dissipatore di calore in alluminio puro disponibile più colori per adattarsi al look di ogni sistema. I nuovi moduli Vengeance LPX da 32 GB saranno disponibili in kit con varie frequenze e configurazioni: quelli da 2400 MHz e 2666 MHz in kit 1x, 2x, 4x e 8x, mentre quelli con frequenza di 3000 MHz in kit 1x e 2x.

Sarà così possibile trovare la configurazione adatta al vostro PC, montando fino a 128 GB su schede madre “mainstream” con 4 slot DIMM, o addirittura fino a 256 GB su schede madre desktop di fascia alta con 8 slot DIMM.

Parallelamente a questo annuncio Corsair ha anche presentato delle memorie TUF Gaming Vengeance RGB PRO in kit da 16 GB (2×8 GB). Questa novità della casa taiwanese rientra nell’iniziativa Asus TUF Gaming Alliance che permette di farsi un PC completamente a tema TUF acquistando componenti di diversi produttori, dalla scheda madre alla memoria, dal dissipatore al case e così via.

Corsair fa inoltre sapere che d’ora in poi tutte le sue memorie con LED RGB saranno compatibili con Aura Sync RGB. Affinché ciò avvenga è necessario installare il plug-in Aura Sync per il software Corsair iCUE, consentendo agli utenti di scegliere se controllare l’illuminazione della memoria RGB tramite Asus Aura Sync o direttamente dal software Corsair iCUE.