Tom's Hardware Italia
CPU

CPU AMD Pinnacle Ridge a 12 nanometri già a febbraio 2018?

Secondo il Digitimes AMD potrebbe svelare le CPU a 12 nanometri già a febbraio 2018, insieme a nuove schede madre con nuovi chipset.

I processori AMD Ryzen realizzati con processo produttivo a 12 nanometri LP di Globalfoundries potrebbero essere annunciati già il prossimo febbraio. A riportarlo è il taiwanese Digitimes, che fa riferimento a fonti tra i produttori di motherboard. Si tratta di una tempistica piuttosto stretta – almeno non ce le aspettavamo in tempi così "brevi". Ovviamente è un'indiscrezione non confermata, e come tale va presa.

"L'azienda inizialmente presenterà le CPU nome in codice Pinnacle 7, seguite dalla fascia media Pinnacle 5 e la entry-level Pinnacle 3 a marzo 2018. Ci si attende che AMD veda tornare la sua quota nel mercato nei processori desktop al 30%", scrive il Digitimes.

cpu ryzen

Si prevede inoltre l'introduzione di una versione a basso consumo dei processori Pinnacle Ridge ad aprile, mentre a maggio arriveranno le versioni business a marchio Pro. "I chipset corrispondenti, la serie 400, saranno disponibili a marzo con le motherboard X470 o B450. I chipset saranno ancora realizzati da ASMedia", aggiunge il sito taiwanese.

Leggi anche: Processori, AMD dipinge il futuro con Matisse e Picasso?

Benché il Digitimes usi il nome Pinnacle, da Pinnacle Ridge, con grande disinvoltura, è difficile credere che la casa di Sunnyvale abbandoni l'ormai ben avviato marchio Ryzen, sarebbe una scelta poco comprensibile.

Sarà inoltre interessante vedere se il presunto arrivo di nuovi chipset influenzerà in qualche modo la compatibilità delle nuove CPU con le attuali motherboard B350 e X370. Dando per scontato – come da dichiarazioni AMD passate e indiscrezioni più recenti – che il socket AM4 rimarrà invariato, chissà in che modo verranno giustificate le nuove motherboard.


Tom's Consiglia

Quattro core e una buona potenza per il processore Ryzen 3 1200 che è sotto i 100 euro su Amazon.