Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Just Cause 2

Pagina 2: Just Cause 2
Recensione – Test di CPU e schede grafiche con 20 giochi differenti.

Just Cause 2

Tutti i risultati dei test sono presentati in due differenti classifiche. La prima mostra l’uso in percentuale di GPU e CPU. La seconda le prestazioni della GPU con un differente numero di core attivi. La serie di risultati è presentata allo stesso modo lungo tutto l’articolo. Abbiamo iniziato con la CPU Core i5 con un core attivo (barra nera), seguita dalla GPU GeForce GTX 460 (barra verde) e così via fino alla configurazione quad-core overcloccata. In ogni caso il numero delle barre corrisponde ai core della CPU e l’uso medio è mostrato in valore percentuale.

Una parola in più sulle prestazioni della CPU: anche se il carico in alcuni dei benchmark sembra diviso tra i diversi core della CPU, l’unica cosa rilevante da notare è il livello d’uso. Solo perché il carico è distribuito tra tutti e quattro i core non significa che il gioco usi completamente le CPU multi-core. Idealmente tutti i core dovrebbero poi essere usati quasi al 100 percento. La distribuzione del carico e la gestione consumano parte della potenza della CPU. Potete vedere abbastanza chiaramente quando sono completamente usati tutti e quattro i core in un gioco come Grand Theft Auto 4.

Nella seconda classifica sotto potete vedere il frame rate tra differenti combinazioni di CPU e GPU. Just Cause 2 soffre di un frame rate generalmente piuttosto basso osservando i valori d’uso, ma è difficile capire esattamente che cosa potrebbe causare i colli di bottiglia. La scheda grafica sembra essere il principale imputato, in quanto si raggiunge un uso di almeno il 92% con tutte le differenti combinazioni CPU/GPU.

Secondo i risultati dei test una CPU dual-core dovrebbe offrire un frame rate migliore perché con questo gioco la CPU single core è usata al massimo. Malgrado la CPU dual-core abbia un uso molto più elevato (se il processore lavora di più si dovrebbero raggiungere frame rate più elevati) non c’è un effetto visibile sui benchmark.

Nonostante l’AA 8x, il titolo ha richiesto solo 573 MB di memoria video. Non sembra essere un gioco limitato dalla CPU, quindi vi raccomandiamo una CPU dual-core e poi l’aggiornamento della scheda video per ottenere frame rate migliori.