Software

Cyberpunk 2077, la grafica Xbox One e PS4 spaventa? Poteva andare peggio!

Cyberpunk 2077 è stato sicuramente il gioco più atteso dell’anno e, su sistemi in grado di spingere le impostazioni grafiche come PC, Stadia o console next gen, ora che è finalmente disponibile al grande pubblico mette in mostra in grande lavoro che CD Projekt RED ha svolto nella creazione della città futuristica più dettagliata sia mai stata inserita in un videogioco, Night City. Gli utenti PS4 e Xbox One sono stati invece sorpresi negativamente dalla bassa resa visiva e dalle performance non soddisfacenti del titolo sui propri sistemi. Come dimostra LowSpecGamer, tuttavia, poteva andare decisamente peggio…

Cyberpunk 2077 LowSpecGamer

Per prima cosa una piccola premessa: non stiamo cercando di trovare una giustificazione al disastroso lancio di Cyberpunk 2077 sulle console di vecchia generazione. Quella che state per vedere è probabilmente l’impostazione grafica più bassa possibile per il motore grafico su cui è basato il titolo di CDPR ed è stata ottenuta dallo Youtuber LowSpecGamer, famoso per i suoi video in cui mostra quanto in basso possano essere portate le impostazioni grafiche per alleggerire il carico di lavoro su sistemi poco performanti.

Lo scopo del video era inizialmente quello di riuscire ad eseguire Cyberpunk 2077 su un PC dalle specifiche limitate ed una GPU integrata, tuttavia alla fine si è finiti per vedere quanto in basso fosse possibile arrivare.

La buona notizia è che si può scavare abbastanza in basso anche una volta raggiunto quello che sembra il fondo del barile! LowSpecGamer ha impostato Cyberpunk 2077 perché venga eseguito senza movimento delle labbra nei dialoghi e ha anche rimosso i capelli dei personaggi, oltre che abbassare la qualità grafica ad un livello che si avvicina molto a ciò che i gamer potevano aspettarsi negli anni ’90.

Cyberpunk 2077 LowSpecGamer

Non è la prima volta che LowSpecGamer si diletta in un’operazione simile con i titoli di CD Projekt Red, il lavoro fatto con The Witcher 3 merita davvero un’occhiata da parte vostra, credetemi!

ASRock B450M Steel Legend è una scheda madre con socket AM4 pronta ad ospitare i nuovi processori di AMD, la trovate su Amazon a meno di 100 euro!