Tom's Hardware Italia
Periferiche di Rete

D-Link DWR-2010 5G, router ibrido per l’ultra-broadband mobile e residenziale

D-Link DWR-2010 5G NR è un router che supporta 5G, Wi-Fi 6, VDSL2/G.fast LTE e VoLTE. Dovrebbe sbarcare sul mercato nei prossimi mesi.

D-Link DWR-2010 5G NR Enhanced Gateway è uno dei primi router ibridi che supporta le reti mobili di quinta generazione, Wi-Fi 6 e VDSL2/G.fast LTE. Presentato al Mobile World Congress 2019, dovrebbe sbarcare a metà anno sul mercato ma il prezzo di listino non è stato ancora comunicato.

Il gateway è dotato di un modulo 5G NR (New Radio) NSA integrato e può operare su frequenze inferiori a 6 GHz o mmWave in configurazioni da 200 MHz (2 x 100 MHz) o 800 MHz (8 x 100 MHz). Inoltre è in grado di sfruttare pienamente la capacità di banda wireless AC/AX (recentemente rinominati Wi-Fi 5 e Wi-Fi 6). Per altro gode di tecnologia dual-band wireless (800 + 1732 Mbps) con MU-MIMO ed è compatibile con la tecnologia VoLTE.

Il D-Link DWR-2010 5G integra 5 porte Ethernet, di cui 1 LAN a 2.5 Gbps, 1 LAN Gbps e 1 Gbps WAN/LAN. Confermato anche l’aggiornamento automatico del firmware e la possibile gestione remota (TR-69).

“Crediamo che, con la capacità del 5G e la tecnologa LTE, i prodotti ibridi offrano nuove opzioni per la flessibilità della larghezza di banda tra connessioni mobile e fisse, e quindi nuove possibilità, sia per gli operatori che per gli utilizzatori finali, di ottenere una connettività a banda larga in aree dove la linea fissa non è molto performante”, ha dichiarato Luigi Salmoiraghi, Sales & Marketing Director Southern Europe di D-Link.

In sintesi il nuovo router si prospetta come una soluzione ideale per sfruttare i futuri servizi 5G in ambito residenziale.

In attesa della 5G, una buona alternativa potrebbe essere il D-Link DWR-953 che supporta le reti 4G LTE