Software

Da Windows 7 a Windows 10 tramite Windows Update

Per aggiornare a Windows 10 basterà usare Windows Update senza scaricare ISO, creare chiavette avviabili né altre procedure complicate. Un aggiornamento "da smartphone", simile a quanto offre Apple con OS X, che rende questa procedura molto più semplice rispetto al passato.

windows 10 windows-update

Questa novità era già stata introdotta nelle scorse settimane, relativamente solo a Windows 7, e ora l'aggiornamento diventa una passeggiata per chi ha Windows 7 o Windows 8.1: basterà scaricarlo ed eseguirlo da Windows Update, riavviare il computer e ritrovarsi con Windows 10. Una novità importante soprattutto pensando a tutti quegli utenti che trovano troppo complessa l'attuale procedura.

L'aggiornamento a Windows 10 tramite Windows Update al momento è già presente nell'anteprima del sistema operativo (Build 9926), ma bisogna passare dal Web: bisogna visitare la pagina dedicata alla Windows 10 Techincal Preview e cliccare su "Start Upgrade Now". Dopo aver scaricato il file di aggiornamento e riavviato il computer ci si troverà davanti l'opzione "Upgrade to Windows 10 Technical Preview".

Tutte le novità di Windows 10

In futuro l'aggiornamento dovrebbe risultare disponibile tra gli aggiornamenti di Windows Update. Vale la pena anche di ricordare che l'attuale Technical Preview si aggiornerà automaticamente alla versione definitiva quando questa sarà disponibile. L'aggiornamento a Windows 10, inoltre, sarà probabilmente disponibile anche tramite il Windows Store.

Windows 8.1 32-bit/64-bit DVD ITA Windows 8.1 32-bit/64-bit DVD ITA

Si tratta di un cambiamento profondo tanto per gli utenti quanto per Microsoft, che potrebbe convincere molte persone a lasciare Windows 7, la versione di Windows attualmente più diffusa al mondo. Molti comunque preferiranno evitare l'aggiornamento, per non incappare in possibili problemi di compatibilità con i programmi o semplicemente per avversione al cambiamento.