Software

Dai vecchi Windows a Windows 10: ecco la slide Microsoft che spiega tutto

Come fare a passare da un vecchio Windows al futuro Windows 10? Se lo domandano un po' tutti, ma Microsoft ha finalmente svelato in una slide, durante un incontro con gli OEM cinese in seno al WinHEC summit, come funzionerà. Prima di tutto la transizione a Windows 10 sarà possibile solo da Windows 7, Windows 7 SP1, Windows 8, Windows 8.1, Windows 8.1 S14 (l'ultimo aggiornamento di aprile 2014) e Windows Phone 8.1. Esclusi sia Windows RT – che godrà solo di qualche funzione nuova – che Windows Phone 8.

transizione a windows10

Dai vecchi Windows a Windows 10

In secondo luogo per alcune versioni bisognerà affidarsi esclusivamente alla procedura manuale che prevede l'impiego di una copia ISO del sistema operativo, per altre invece basterà passare da Windows Update. Nello specifico quest'ultima comodità è stata decisa solo per Windows 7 SP1, Windows 8.1 S14 e Windows Phone 8.1. I vecchi possessori di XP o Vista, fermo restando il rispetto dei requisiti minimi hardware, dovranno rimovere tutto prima di procedere con l'installazione.

Microsoft ha assicurato che si potrà ritornare alla piattaforma precedente, disinstallando Windows 10, e che verranno mantenuti i file personali. App e impostazioni personali seguite alla prima transizione scompariranno del tutto.

Confermata la possibilità di passare a Windows 10 anche per gli utenti che dispongono di una copia pirata. La novità vale sia per il mercato cinese che quello globale.