Tom's Hardware Italia
Memorie

DDR4 ancora poco diffuse? È tempo di pensare alle DDR5

Samsung parla di memorie post DDR4, o se preferite di DDR5. Ecco come potrebbero essere secondo l'azienda asiatica.

Le memorie DDR4 si diffonderanno ampiamente solo nei prossimi anni, ma l'industria sta già pensando alle caratteristiche del prossimo standard. Samsung è in prima linea e allo scorso Intel Development Forum ha chiaramente parlato di "post DDR4", affermando che i primi prototipi potrebbero comparire già nel 2018, in vista di un debutto commerciale non prima del 2020.

Le date sono, come sempre, soggette a cambiamenti: problemi e altre variabili potrebbero cambiarle da un giorno all'altro. Le "DDR5" (nome totalmente arbitrario a fini di comprensione, ndr) si rivolgeranno di nuovo a un'ampia gamma di sistemi, dai server ai PC desktop, fino ad arrivare ai notebook. Per altri settori si opterà per memorie "LPDDRX", ossia a più bassi consumi.

samsung post ddr4 1

Questo significa che, ancora una volta, lo standard dovrà essere flessibile sotto più aspetti: prestazioni, capacità, consumi e costi. Le "DDR5", o memorie "post DDR4" se preferite, puntano a raggiungere data rate fino a 6,4 Gb/s per pin, con la possibilità di ulteriori incrementi. Se l'interfaccia dei moduli dovesse rimanere a 64 bit, si parla di un bandwidth fino a 51,2 GB/s, doppio rispetto alle soluzioni da 3,2 Gbps attuali.

Per quanto concerne le capacità, vi sarà un incremento della densità dalle soluzioni da 8 gigabit odierne fino a ben 32 gigabit, e questo favorirà la creazione di singoli moduli capaci di offrire capienze molto elevate per archiviare i dati temporanei. In tutto questo giocherà un ruolo fondamentale il processo produttivo usato per realizzare i chip, e a tal proposito Samsung parla di processi sotto i 10 nanometri.

samsung post ddr4 2

L'azienda asiatica punta inoltre a rimuovere alcuni dei limiti che attualmente caratterizzano le DDR4, come l'uso di non più di due moduli per canale o la limitata quantità di dispositivi di memoria impilabili in ogni chip. Le "DDR5", secondo Samsung, potrebbero integrare interfacce ottiche e usare un packaing 2.5D o 3D.

Per ora tutte le specifiche indicate sembrano apparire più come una bozza scritta dal produttore sudcoreano che altro, ma rappresentano comunque un punto di partenza per intavolare una discussione con le altre realtà del settore hi-tech e i consorzi preposti alla regolamentazione e adozione degli standard.

Corsair Dominator Platinum 8 GB (2 x 4GB) DDR4 3000 MHz Corsair Dominator Platinum 8 GB (2 x 4GB) DDR4 3000 MHz