Tom's Hardware Italia
Software

Debian 7.2 disponibile, tabella di marcia pronta per Debian 8

È disponibile da sabato Debian 7.2, e si delinea già la tabella di marcia per Debian 8.

Sabato è stata pubblicata ufficialmente Debian 7.2 (debian.org), nuova versione della popolare distribuzione Linux che, nella versione 7, prende il nome di Wheezy. Si tratta di un aggiornamento minore che consiste soprattutto nella correzione di alcuni bug, ma che è anche stato accompagnato da anticipazioni su Debian 8.

Debian 7.2 è un contenitore di diversi aggiornamenti già pubblicati in passato, che così sono più facili da scaricare e installare. Ci sono miglioramenti che riguardano Grub2 (boot loader) o server di stampa, ma anche la nuova versione del kernel Linux o quella dei driver SATA_INIC162X. Chi ha già installato Debian non deve far altro che aggiornare il sistema operativo, mentre chi vuole scaricare la distribuzione ex novo può farlo da questa pagina.

Più interessanti forse le notizie che giungono su Debian 8, che risponderà al nome di Jessie, un personaggio dei film Toy Story come le altre versioni. Il team di sviluppo ha infatti individuato nel 5 novembre 2014 la data di "freeze" – un scelta che probabilmente avrà almeno qualcosa a che fare con Guy Fawkes, e magari anche con Anonymous.

Quello del "freeze" (congelamento) è il momento in cui si dà uno stop ai lavori in corso, così da poter avviare i test necessari al completamento del software da pubblicare. Nel caso di Debian 7.2, per esempio, la freeze date risale al 30 giugno 2012.

Per il 5 novembre 2014 quindi il grosso del lavoro su Debian 8 dovrà essere terminato, in previsione di una probabile pubblicazione vera e propria per il 2015. Tra gli obiettivi previsti in questo caso abbiamo la compatibilità nativa per pacchetti con script sysv, rafforzamento dei binari ELF, regole per le flag CC/CXX e altro. Chi è interessato a seguire lo sviluppo di Debian può farlo tramite la relativa mailing-list.