Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Prestazioni

Pagina 3: Prestazioni
Il Dell Inspiron 15 7000 è un notebook ibrido 2 in 1 con schermo da 15,6 pollici che offre un design curato e un'autonomia superiore alla media.

Calore e autonomia

La parte superiore della base del Dell Inspiron 15 7000 2-in-1 è rimasta frasca durante i test, ma il fondo al contrario si è scaldato troppo. Dopo avere riprodotto un video HD in streaming da Hulu per 15 minuti sul touchpad abbiamo misurato 27,5 gradi. Sulla tastiera è salita a 32,2 gradi, mentre sul fondo siamo arrivati a misurare 45,4 gradi, che è un valore che supera la soglia di confort che abbiamo convenzionalmente fissato a 35 gradi.

 

Nel test di navigazione web via Wi-Fi con luminosità dello schermo a 100 candele il notebook Dell è stato acceso per 6 ore e 14 minuti. Questo tempo è sufficiente per superare le 5 ore e 37 minuti della media della categoria e le 4 ore e 52 minuti del Toshiba Satellite Radius P55. Il Lenovo ThinkPad Yoga 15 però aveva fatto meglio con un'autonomia di 8 ore e 12 minuti.

 

Prestazioni

Ricordiamo che al momento in cui scriviamo questo notebook non è ancora in vendita in Italia, quindi non conosciamo le configurazioni dell'offerta italiana. Per il momento quindi tenete presente i componenti del modello in prova come indicative. Con una CPU Core i5-5200U da 2.2-GHz, grafica integrate Intel HD 5500, 8 GB di memoria RAM e unità di archiviazione SSD da 256 GB, il modello in prova è stato più che adeguato per supportare attività di produttività e svago multimediale, ma non per soddisfare le esigenze degli appassionati di giochi.

 

Con il benchmark sintetico Geekbench 3, che misura le prestazioni complessive del sistema, l'ibrido di dell ha messo a segno 5.321 punti. Meglio del Lenovo ThinkPad Yoga 15 con la stessa CPU, meno del Toshiba Satellite Radius P55-C5212 (6053 punti) con una CPU Core i7-5500U a 2.4 GHz.

 

L'unità di archiviazione SSD da 256 GB ha impiegato 39 secondi per duplicare 4,79 GB di file multimediali misti, che equivale a un transfer rate di 130,5 MBps. Il risultato è migliore di quello del ThinkPad Yoga 15 (103,7 MBps), ma resta un passo indietro rispetto al Satellite Radius (212 MBps) e alla media della categoria (174,2 MBps).

Prestazioni grafiche

Se amate giocare con titoli graficamente più impegnativi dei casual game l'Inspiron 15 7000 2-in-1 non è il prodotto che fa per voi. Questo ibrido infatti sfrutta la grafica integrata Intel HD 5500 che con il benchmark generico 3D Mark Fire Strike ha totalizzato solo 623 punti. Un risultato che è meno della metà del Lenovo ThinkPad Yoga 15 con grafica dedicata Nvidia GeForce 840M (1.477 punti).

Con World of Warcraft con le impostazioni automatiche e a bassa risoluzione (1366 x 768 pixel) l'Inspiron ha totalizzato un framerate ingiocabile di 26 FPS, ma comunque migliore di quello registrato alla risoluzione nativa, che è stato di 17,6 FPS. Siamo comunque lontani dai numeri del ThinkPad Yoga 15 (57/76 FPS) e dal Radius (53/31 FPS).