Storage

Dell XPS 14z: notebook di qualità a 1100 euro, ma la GPU è di troppo

Pagina 1: Dell XPS 14z: notebook di qualità a 1100 euro, ma la GPU è di troppo

Introduzione

L’XPS 14z è la nuova proposta di Dell per chi è alla ricerca di un prodotto leggero e tutto sommato maneggevole da usare per l’intrattenimento domestico. Poiché la dotazione comprende uno schermo da 14 pollici non è da escludere che questo computer possa essere un’alternativa interessante anche per chi vuole un sistema per il lavoro, da portare con sé ogni giorno. In un’epoca in cui si parla tanto di ultrabook, l’XPS potrebbe sembrare un notebook ingombrante e pesante, ma non si propone come ultrasottile, quanto come alternativa ai numerosi desktop replacement in circolazione, che hanno l’unità ottica integrata e grafica dedicata.

Dell XPS 14z – Clicca per ingrandire

I test hanno dimostrato che la grafica non è all’altezza delle gaming machine, tuttavia chi vuole solo divertirsi con applicazioni multimediali, fotoritocco e qualche gioco senza troppe pretese non rischia di rimanere deluso. Il prezzo di 1149 euro è adeguato all’offerta, tenuto conto di una qualità costruttiva di alto livello, della configurazione potente e della progettazione sotto molti aspetti ben fatta. Per esempio, la mancanza della cornice del display ha permesso d’inserire un pannello da 14 pollici in un prodotto delle dimensioni di un 13,3 pollici.

###old1447###old

Dell come spesso accade offre il configuratore online per personalizzare la dotazione, ma nel caso delle XPS gli interventi che si possono fare sono davvero limitati. Al posto del sistema operativo Windows 7 Home Premium a 64 bit si possono scegliere la versione Professional (70,58 euro in più) o quella Ultimate (151,25 euro da aggiungere al prezzo base).

Il produttore ci segnala che si possono scegliere l’unità di archiviazione SSD da 256 GB al posto del disco fisso da 750 GB e 7200 RPM; nel configuratore italiano  è  disponibile la configurazione con SSD da 256 GB a 1.399 euro. Non è invece possibile scegliere 2 GB di memoria grafica al posto dell’unico GB in dotazione. Sospettiamo che le opzioni siano presenti solo in alcuni Pesi dell’Unione Europea, ma non in Italia.