Software

Dettatura e Comandi Vocali

Pagina 4: Dettatura e Comandi Vocali

Dettatura e Comandi Vocali

Per accedere a comandi e opzioni di Dragon si usa una barra, che si può posizionare a piacere sullo schermo, e che rimane sempre in primo piano.


Una parte della barra dei comandi di Dragon.

I programmi di videoscrittura sono quelli che traggono i maggiori vantaggi dall’uso di Dragon NaturallySpeaking. In questo momento, per esempio, sto scrivendo in Word stando comodamente seduto a un metro e mezzo dal computer, con le mani conserte.
Come impostazione standard, Dragon appare in una barra sempre in primo piano che occupa una piccola porzione della parte superiore dello schermo. Su questa barra sono disponibili alcuni menù tramite quali è possibile accedere a tutte le funzioni.
Tra questi, comodissimo quello "Help", che è contestuale: in pratica è sensibile all’applicazione che si sta utilizzando in congiunzione con Dragon. Cliccando sul punto di domanda appare una finestra che ci mostra una selezione dei comandi più comuni per il programma in uso.


Finestra di aiuto contestuale. In questo caso è relativa a Microsoft Word.

Con Dragon comunque non ci si limita a dettare testi, ma è possibile utilizzare tutte le applicazioni più comuni, anche fogli di lavoro come Excel, basandosi completamente sui comandi vocali.
Per chi può, l’ideale è avere la tastiera a portata di mano in modo da correggere rapidamente gli eventuali errori e utilizzare i comandi più comuni, come l’Invio – il cui equivalente comando vocale è "Nuova Riga" – con maggiore rapidità.

Excel è il caso più lampante: la frase "passa alla colonna successiva" è l’equivalente della pressione del tasto cursore di destra., oppure di TAB.


Alcuni esempi di comandi vocali per Excel.

Finora ho fatto sempre riferimento ad applicazioni Microsoft, ma Dragon non è limitato solo a queste. Una volta che la barra è attiva, basta inserire il cursore in una finestra dove sia possibile digitare del testo per sfruttare il riconoscimento vocale.