Software

DirectX 12 Feature Level 12_2, ecco le GPU che lo supporteranno

Microsoft ha aggiornato il blog dedicato agli sviluppatori spiegando le caratteristiche del nuovo Feature Level 12_2 per le sue note API DirectX 12 che corrispondono a quelle annunciate qualche mese fa con le DirectX 12 Ultimate.

Queste includono:

  • DXR 1.1, che introduce diverse tecniche di rendering tra cui il ray tracing inline ed indirect execution of rays, che permettono di avviare da uno shader il calcolo per un singolo raggio di luce, anziché dover per forza calcolare la traiettoria di un intero gruppo di raggi. Questo offre agli sviluppatore la possibilità di eseguire il ray tracing durante l’esecuzione del programma, anziché doverlo predeterminare.
  • Variable Rate Shading, il quale permette di avere delle prestazioni superiori riducendo il numero di calcoli degli shaker per tutte quelle superfici secondarie e che vengono considerate meno importanti, il tutto senza impattare sul risultato visivo finale
  • Mesh Shader, una tecnica di processare grandi mole di dati in maniera più efficiente. Fino ad ora era un’estensione sviluppata da Nvidia, ora invece è parte integrante delle nuove API.
  • Sampler Feedback, una tecnologia che permette di utilizzare la VRAM in maniera più efficiente.

Microsoft ha pubblicato anche un breve tabella riassuntiva delle feature:

Feature 12_2 minimum Public spec
Required driver model WDDM 2.0
Shader Model 6.5 Link
Raytracing tier Tier 1.1 Link
Variable shading rate Tier 2 Link
Mesh shader tier Tier 1 Link
Sampler feedback Tier 0.9 Link
Resource Binding Tier Tier 3 Link
Tiled Resources Tier 3
Conservative Rasterization Tier 3 Link
Root Signature Tier 1.1 Link
DepthBoundsTestSupported TRUE Link
WriteBufferImmediateSupportFlags Direct, Compute, Bundle
MaxGPUVirtualAddressBitsPerResource 40
MaxGPUVirtualAddressBitsPerProcess 40

Ricordiamo che il nuovo Feature Level 12_2 sarà supportato dalle schede grafiche Nvidia Turing (RTX 2000), Ampere (RTX 3000), AMD RDNA2 (RX 6000) ed Intel Xe-HPG. Rimangono invece ferme al Feature Level 12_1 le Nvidia Maxwell (GTX 900), Pascal (GTX 1000), Turing (GTX 1600), AMD RDNA (RX 5000), GCN 5 (Vega) ed Intel Gen 9 e Gen 9,5. La compagnia di Redmond ha inoltre confermato di star collaborando con Qualcomm per portare i benefici delle nuove librerie anche sulla piattaforma Snapdragon.

In attesa della presentazione ufficiale di Nvidia, prevista per il prossimo primo settembre alle 18:00, l’azienda ha pubblicato recentemente un teaser trailer nel quale illustra alcune delle caratteristiche delle prossime schede video basate sull’architettura Ampere.

Volete una scheda video pronta per la nuova versione di DirectX 12? Date un’occhiata alla EVGA GeForece RTX 2080 SUPER.