Schede madre

Ecco la motherboard per CPU 8 core più piccola al mondo

Nelle scorse settimane abbiamo assistito a un’ulteriore conferma della diffusione delle CPU octa-core, grazie al sondaggio mensile di Steam, e ai primi, incoraggianti test sul campo delle CPU Comet Lake Refresh, che hanno debuttato sul mercato a fianco della nuova famiglia di processori Intel Rocket Lake. Nelle scorse ore un’altra notizia interessa la scena dei processori octa-core: Aaeon, azienda sussidiaria di Asus e specializzata nella realizzazione di sistemi integrati e commerciali, potrebbe aver realizzato la scheda madre con supporto a CPU Comet Lake più piccola del mondo. La società ha inserito sul suo sito un nuovo modello di computer a scheda singola da 8,9 cm che supporta i processori Comet Lake di Intel.

L’SBC è progettato principalmente per applicazioni integrate. La subcompact motherboard Gene-CML5 realizzata da Aaeon è basata, a seconda della SKU, sui chipset Q470E/H420E/Q470 di Intel ed è dotata di un socket LGA 1200 che può supportare vari processori Comet Lake con due, quattro o otto core e un TDP di 35W (quindi è compatibile anche con un Core i7-10700TE con clock a 2.0 GHz ~ 4.40 GHz). Il produttore ha deciso di non supportare ufficialmente le CPU a 10 core, forse perché il sistema di raffreddamento in dotazione potrebbe non gestire correttamente le temperature prodotte.

La motherboard è anche equipaggiata con due slot per memorie DDR4-2933, per un massimo di 64 GB; uno slot M.2-2280 per un SSD con interfaccia PCIe 3.0 x4 o SATA e anche due porte SATA. IL comparto connettività è invece particolarmente ricco: due porte GbE (gestite da controller Intel), tre uscite video (una DisplayPort++ con supporto MST, una D-Sub, un header LVDS), due connettori USB 3. 2 Gen2 Type-A, quattro porte USB 2.0 che utilizzano un header onboard, due header RS-232/422/485 interni, un header per jack audio in/audio out e un PCIe 3.0 x4 tramite interfaccia Flexible Printed Circuit (solo su SKU Q470/Q470E). Infine, poiché la motherboard Gen-CML5 è rivolta ad applicazioni integrate e commerciali, la scheda madre è dotata anche di un modulo TPM, un timer watchdog e altre utilità.

Intel ha progettato i suoi processori Comet Lake principalmente per sistemi ad alte prestazioni, troviamo queste CPU su desktop e notebook anche per il gaming, ma la serie ha sempre incluso anche SKU -T per applicazioni UCFF e TE a basso consumo per sistemi integrati. Degno di nota anche il fatto che Aaeon non abbia annunciato formalmente la nuova Gene-CML5, probabilmente ritenuta una motherboard e una soluzione di nicchia. Anche se la maggioranza delle soluzioni integrate commerciali non necessita di adottare CPU octa-core, le nuove applicazioni che stanno emergendo potrebberoro trarre vantaggio dalla combinazione di prestazioni offerte dalle CPU Comet Lake di Intel e dalle dimensioni ridotte consentite dalle soluzioni come la Gene-CML5 di Aaeon.

Con un po’ di fortuna e di manualità fai-da-te, la Gene-CML5 potrebbe essere usata per costruire un PC da gioco desktop ultra-compatto. Vedremo se i modder coglieranno questa possibilità.

Desideri aggiornare il tuo computer, a partire dalla motherboard? Su Amazon trovi numerose soluzioni, adatte a qualsiasi esigenza (e tasca)