Tom's Hardware Italia
Raffreddamento

EK, arrivano i waterblock per lo Xeon W-3175X e le sue schede madre

EK ha annunciato due nuovi waterblock, progettati appositamente per processori Intel Xeon con Socket P e per le schede madre ad essi dedicate.

EK ha annunciato due nuovi blocchi di raffreddamento, pensati per i processori Xeon con socket LGA 3647 (Socket P) – come lo Xeon W-3175Xe le schede madre ad essi dedicati. Si tratta dei waterblock EK-Velocity WS ed EK-VRM Asus ROG Dominus Extreme, progettato appositamente per l’omonima scheda madre.

Entrambi i waterblock sono in metallo, in modo da garantire una resistenza elevata nel tempo, mentre la piastra di contatto è in rame placcato nickel, così da offrire la miglior dissipazione del calore possibile.

EK-Velocity WS presenta dei LED RGB all’interno del logo EK, sincronizzabili con gli altri presenti nel PC tramite i software più comuni e alimentati dal classico connettori 4 pin 12V.

EK-VRM Asus ROG Dominus Extreme è progettato per entrare in contatto con i MOSFET e con le bobine degli induttori della scheda madre tramite dei pad termici. Il liquido scorre direttamente sulle aree critiche per raffreddarle al meglio: tutto il sistema si propone come una delle migliori soluzioni per ottenere un overclock elevato e allo stesso tempo stabile.

Anche in questo caso troviamo i LED RGB all’interno del logo EK, alimentati dal classico connettore 4 pin e sincronizzabili via software.

I nuovi waterblock di EK arriveranno il prossimo 5 aprile, ma sono già disponibili in prenotazione sul sito ufficiale di EK oppure dai partner autorizzati. EK-Velocity WS è acquistabile a 249,90 euro, mentre EK-VRM è offerto a 219,90 euro, entrambi tasse incluse.