Software

Epic Games Launcher surriscalda le CPU? Facciamo chiarezza

Come riportato da varie testate online e da numerosi utenti su Reddit, sembra che il client desktop Epic Games Launcher abbia la tendenza ad utilizzare eccessive risorse di sistema, portando ad un’innalzamento delle temperature di alcune CPU anche quando aperto in background e non utilizzato attivamente. Cosa sta succedendo?

Epic Games Store

Diverse segnalazioni che hanno fatto il giro del web sembrano indicare come l’Epic Games Launcher sia stato trovato colpevole di aumentare la temperatura di alcuni processori AMD e Intel. Per fare un esempio, l’utente Reddit @Neoncarbon ha notato come le temperature in idle della propria CPU AMD Ryzen 7 5800X siano calate da 50°C a 37°C solamente chiudendo il launcher attivo in background.

Nonostante sembri che non tutte le CPU siano affette dal problema, le segnalazioni includono diversi modelli sia della scuderia AMD che dell’avversaria Intel.

Epic Games Launcher CPU temp test

Epic Games Launcher sembrerebbe utilizzare attivamente dei thread che di conseguenza si riscaldano ed aumentano la temperatura complessiva della CPU. Alcuni utenti che hanno segnalato differenze sostanziali che possono raggiungere anche i 20°C.

Hot Hardware ha analizzato la situazione utilizzando per i propri test una CPU AMD Ryzen 5950X raffreddata con una soluzione a liquido. La CPU in questione è rimasta all’incirca attorno ai 35°C senza EGL aperto, mentre è schizzata a circa 57°C con l’applicazione in esecuzione. Anche in idle sul desktop, Hot Hardware ha notato come le temperature della CPU fossero intorno al 53°C quando il launcher di Epic Games era in esecuzione, con il 2% di utilizzo della CPU segnalato da parte di EGL su questo processore AMD Zen 3 a 16 core.

Epic Games Launcher CPU temp test

Siccome altri launcher, quali Steam o GOG, non sembrano avere lo stesso impatto sui sistemi, quale sarebbe la motivazione di questo comportamento del software di Epic Games?

Facendo alcuni test su un’altra macchina personale, abbiamo notato che Epic Games Launcher ha cinque diversi processi aperti tuti assieme. Per curiosità, abbiamo utilizzato Glasswire, un monitor gratuito per il traffico di rete. Abbiamo potuto vedere che Epic Games Launcher e i processi associati sparavano dati a intervalli regolari su oltre 22 diversi server” scrive Hot Hardware.

Epic Games Launcher CPU temp test

È stato anche notato come l’EGL invii verso i server di Epic Games 14 volte più dati di quanto facciano Steam e Nvidia Geforce Experience con i rispettivi cloud, mentre allo stesso tempo continua a lavorare in background.

Voi vi eravate mai accorti del problema?

The Witcher 3 Game of the Year Edition per PC è ancora disponibile su Amazon, nel caso ve lo foste persi!