Schede Grafiche

EVGA: GM204 a 1400 MHz, ma si può arrivare a 2200 MHz

I produttori di schede video hanno presentato diverse schede video GeForce GTX 980 personalizzate, ma quella in grado di garantire maggiori prestazioni, al momento, è senz'altro la EVGA GeForce GTX 980 Classified ACX 2.0, dotata di un PCB personalizzato e pensata con l'overclocking in mente.

La nuova soluzione dell'azienda statunitense è dotata di una GPU GM204 che opera a 1291 / 1405 MHz (base/boost), andando a sfondare quindi il tetto dei 1400 MHz e staccando nettamente le frequenze di riferimento stabilite da Nvidia pari a 1126 / 1216 MHz. I 4 GB di memoria GDDR5 sono invece rimasti a circa 7 GHz.

L'overclock di Kingpin – clicca per ingrandire

La scheda video di EVGA, oltre al raffreddamento personalizzato ACX 2.0, ha due connettori a 8 pin – rispetto ai due connettori a 6 pin della soluzione di riferimento – e una migliore circuiteria PLL, caratteristiche a cui si aggiunge la possibilità di controllare le tensioni con Evbot, l'accessorio venduto direttamente da EVGA.

L'overclock della GTX 980 di Elmor – clicca per ingrandire

La scheda di EVGA è stata messa a punto grazie alla collaborazione del noto overclocker Vince Lucido Kingpin, il quale come potete vedere sia dal risultato qui sotto, che dal test a questo indirizzo, non ha esitato a mettere la nuova nata alla prova con ottimi risultati grazie a tanto azoto liquido.

L'overclock di Elmor – clicca per ingrandire

Ottimi risultati anche per Elmor, overclocker del team SweClockers.com, il quale è riuscito a portare la GPU della Asus GeForce GTX 980 Direct CU II, impostando una tensione di 1,2120 volt, a 2208 MHz, mentre la memoria è stata portata a 8392 MHz.

GeForce GTX 970 GeForce GTX 970
GeForce GTX 980 GeForce GTX 980

Si tratta di incrementi di frequenza rispettivamente dell'81,58% e del 19,27%. Elmor ha usato un sistema con microprocessore Core i7-5960X overcloccato a 5586 MHz (anch'esso raffreddato con azoto liquido), ottenendo il punteggio record di 9568 in 3DMark FireStrike Extreme. Infine, come non segnalare il record di Barbonenet, overclocker italiano, al 3DMark 2011SE con 177467 punti?