Schede Grafiche

EVGA sostituirà tutte le RTX 3090 danneggiate da New World

Amazon ha da poco rilasciato la beta chiusa del suo ultimo videogioco, New World, che però sembra aver già causato una moltitudine di problemi ancora prima del lancio ufficiale: un sacco di RTX 3090  (e non solo) sono state infatti danneggiate dall’esecuzione del videogioco, a causa dell’eccessivo riscaldamento che ha colpito le componenti. Tra le schede più colpite ci sono state quelle prodotte da EVGA, che ha prontamente confermato la sostituzione delle schede grafiche danneggiate; Amazon dal canto suo ha dichiarato la beta come sicura, tuttavia ha comunque rilasciato una patch che dovrebbe risolvere la situazione.

Un ottimo servizio clienti quello offerto da EVGA dunque, anche se il problema non sembra essere nelle GPU: il danno deriverebbe infatti dal fatto che il videogioco non dispone di un limitatore dei frame nel menu principale, portando di conseguenza a un sovraccarico di lavoro sulla scheda grafica e al conseguente aumento delle temperature e ai relativi danni irreversibili. Il limitatore è stato poi aggiunto da Amazon Games tramite la patch citata prima.

New World 1080p
New World 1080p Amazon Game Studios

Lo YouTuber JayzTwoCents ha effettuato alcuni test sul videogioco, utilizzando due RTX 3090, una prodotta da EVGA e una da MSI: dai risultati dei test si evince come la scheda prodotta da EVGA sia stata sottoposta a un consumo energetico superiore di oltre il 20% rispetto a quello sopportato (e supportato), risultando nell’utilizzo di 400 W di potenza, rispetto al valore limite che oscilla tra i 360 e i 375 W.

È strano sentire una cosa del genere nel 2021, considerando tutto l’avanzamento tecnologico a cui abbiamo assistito finora: era infatti dai tempi in cui le schede grafiche non venivano “fritte” dallo stress test di FurMark che non ci si trovava davanti a problemi del genere, considerando anche il fatto che non è stato ancora individuato se il problema del surriscaldamento riguardi i condensatori, la memoria della scheda grafica o i VRM. Ci aspettiamo comunque che la divisione dei videogiochi di Amazon risolva il problema prima del lancio ufficiale di New World (che dovrebbe essere previsto per il 31 agosto 2021) e consenta a tutti gli utenti di poterci giocare in tranquillità, senza doversi preoccupare di danneggiare irreversibilmente le proprie schede grafiche.

Su Amazon è attualmente disponibile in offerta il Lenovo Tab M10 FHD Plus di 2ª generazione!