Software

Fatti spiare, Vista e Office subito gratis!

Microsoft ha da poco concluso un'iniziativa che vedeva coinvolti due dei suoi maggiori prodotti di punta: Windows Vista Ultimate e Office 2007. In pratica a tutti gli utenti interessati venivano offerte copie gratuite dei due software in cambio del loro consenso a farsi monitorare per la durata di "soli" tre mesi.

Attraverso il Windows Feedback Program, Microsoft avrebbe potuto mettere le mani su informazioni quali il processore utilizzato, l'uso delle cartelle Documenti e affini, quali software venivano utilizzati di frequente e quali di questi causavano il crash di Windows. I detrattori di Microsoft hanno subito gridato allo scandalo, dichiarando che dietro le buone intenzioni non c'è altro che l'ennesimo tentativo di Microsoft di mettere le grinfie su ben altri tipi di dati.

Tralasciando la vena polemica, il Windows Feedback Program permette di sollevare un'importante questione: sareste disposti a farvi monitorare nelle vostre attività quotidiane per avere un software migliore?