Software

Firefox, un plugin contro il tracking online di Facebook

La reazione di Mozilla allo scandalo Cambridge Analytica che in questi giorni sta travolgendo Facebook è stata veemente: oltre ad aver tagliato le proprie inserzioni pubblicitarie sul gigante dei social network, l'azienda ha infatti introdotto nuove misure di protezione per l'utente e ora anche un nuovo plugin chiamato Container, che sostanzialmente blocca Facebook dal raccogliere i nostri dati anche mentre non siamo sul suo sito e stiamo navigando altrove sul Web. Se usate Firefox potete scaricarlo da qui.

‎"C'è un enorme valore nell'incrociare questi dati al tuo profilo social, e Facebook dispone di una rete di tracker su vari siti Web" ‎‎ha spiegato Mozilla scritto in un post del blog dedicato al nuovo plugin. "Questo codice tracciante è invisibile e spesso è impossibile determinare quando questi dati sono condivisi". Insomma, una mano santa per i tanti utenti che ora sono spaventati da Facebook ma che magari continuano a utilizzare tranquillamente tanti altri servizi che raccolgono e vendono ugualmente i loro dati, ma tant'è.

b fbguns a 20160131 870x568

In ogni caso il funzionamento di Container è piuttosto semplice: il plugin effettua il login e cancella i cookie quando usciamo dalla pagina Facebook.

Leggi anche: Facebook, come proteggere i dati dalle app ficcanaso?

Alla visita successiva invece aprirà una tab dedicata, un container appunto, in cui effettuare il login separatamente dal resto del browser, come in una sorta di sandbox. Questo ovviamente non impedisce però a Facebook di raccogliere i dati e le statistiche degli utenti sul proprio sito e di cederle a terze parti, ma per questo non c'è una vera e propria soluzione al momento attuale, come abbiamo già visto di recente, tantomeno cancellarsi da Facebook o inserire informazioni false, come invece consigliato da qualcuno in Rete.  


Tom's Consiglia

Facebook non vi convince? Il Lato Oscuro di Facebook potrebbe essere una lettura interessante per voi.