Storage

Fort Collins, ecco dove e come nascono le workstation HP

Pagina 1: Fort Collins, ecco dove e come nascono le workstation HP

Introduzione

Abbiamo visitato per voi il laboratorio centrale di ricerca e sviluppo delle Workstation HP a Fort Collins, nel Colorado. Qui l'azienda statunitense progetta le proprie macchine, le sottopone ai test più feroci e offre assistenza dedicata tramite un servizio di supporto di elevato livello. Iniziamo con un po' di storia e di scenario, ma non temete, nel seguito dell'articolo troverete molte interessanti chicche tecniche, come sistemi di raffreddamente a liquido e ad aria da far invidia ai migliori smanettoni.

HP lavora nel settore delle Workstation da trent'anni, praticamente dal principio. Secondo Jim Zafarana, vicepresidente e general manager dell'azienda, oggi HP è leader di mercato perché ha avuto il coraggio di adottare nuove tecnologie quando ancora nessuno ci credeva. Jim ha portato a esempio l'introduzione di piattaforme e processori Intel e i sistemi operativi Windows; questi ultimi erano visti come fumo negli occhi dai puristi di server e workstation.

Fatto sta che oggi HP spedisce 2 milioni di queste sofisticate e costose macchine all'anno, tra varianti mobile, desktop e il recente all in one. Se prima le Workstation andavano per la maggiore in mercati di nicchia, come Finanza, sviluppo di software e medicina, oggi le usano tutti i settori che richiedono prestazioni e affidabilità massime: Istruzione, Pubblica Amministrazione, banche.

Il mercato più interessante per HP rimane, però, quello della progettazione industriale e dell'ingegneria. L'azienda dichiara che la maggior parte degli aerei e delle auto in circolazione si progettano sulle loro workstation. Esagerano? Non avendo la controprova, ci fidiamo. Ci sono però applicazioni più curiose e critiche, come quella delle trivellazioni. Ogni prova che si esegue per  cercare petrolio o gas costa milioni di dollari. Tanto vale spendere una valanga di soldi su computer potentissimi per avere le rilevazioni e le analisi più precise possibili, in modo da non scavare a vuoto.

###old2053###old

I mercati più interessanti per i nostri lettori sono certamente quello del cinema e quello dei videogiochi. HP fornisce la maggior parte degli "studios" di Hollywood. Sul fronte dei giochi, Activision, Blizzard ed EA Games sono alcuni dei publisher che sfruttano le workstation per lo sviluppo dei propri titoli. Ora passiamo al lato più squisitamente tecnico!