Schede Grafiche

Frame Rate Targeting Control (FRTC) su schede AMD Radeon, che cos’è

In queste ore AMD ha annunciato che le schede Radeon 300 e parallelamente ha pubblicato i driver Catalyst 15.15, compatibili solamente con le nuove proposte e la R9 Fury X che arriverà il 24 giugno.

Tra le tecnologie introdotte con questi driver troviamo FRTC, acronimo di Frame Rate Targeting Control. Che cos'è? Nei mesi avevamo avuto un'anticipazione. La stessa AMD aveva infatti rivelato che avrebbe introdotto una sorta di limitatore di frame rate per ridurre i consumi delle proprie schede. All'epoca si parla di Dynamic Frame Rate Control (DFRC), ma AMD alla fine ha optato per un nome leggermente differente.

amd frtc

Una slide diffusa dall'azienda spiega tutto. Con Frame Rate Targeting Control gli utenti possono impostare un "frame rate obiettivo" per i propri videogiochi, ma solo quando si gioca a pieno schermo. FRTC non è al momento compatibile con le configurazioni multi-GPU CrossFire o le vecchie schede della serie Radeon 200.

"Questo permette di ridurre i consumi di sistema/GPU, abbassare il calore e limitare la velocità della ventola – con una conseguente minore rumorosità", scrive AMD. In pratica se decidiamo di giocare con una Radeon R9 Fury X a Sniper Elite 3 o Bioshock Infinite a 60 FPS fissi, questa scheda non avrà problemi a mantenere tali prestazioni, ma non andrà oltre.

In tal modo il carico si manterrà su livelli inferiori, a tutto vantaggio dei consumi, che si terranno su livelli più bassi, e ovviamente sulla rumorosità, perché le ventole dovranno girare meno rapidamente per dissipare il calore.

amd vsr

Un'altra tecnologia presente nei nuovi driver e compatibile con le schede Radeon 300 e R9 Fury è VSR (Virtual Super Resolution). Presentata in occasione dei Catalyst Omega di fine 2014 e compatibile con le schede delle serie R9 290 / 285, VSR permette di renderizzare i giochi a risoluzione maggiore e poi visualizzarli a risoluzione minore, offrendo per esempio qualità 4K su monitor Full HD.

La soluzione di AMD è "agnostica" dal punto di vista del gioco e del motore, rende più smussate le texture e i bordi e simula il Super Sampling Anti-Aliasing (SSAA) nei giochi che non lo supportano.