Schede Grafiche

Gainward e Palit, ecco la GTX 760 con 4 GB di memoria

Palit e Gainward, due aziende in apparenza distinte ma entrambe controllate da Palit Microsystems, hanno realizzato due GeForce GTX 760 con 4 GB di memoria. La scheda di riferimento, presentata da Nvidia sul finire di giugno, è basata su una GPU GK104 con 1152 CUDA core (980/1033 MHz), 96 unità texture e un bus a 256 bit, collegato a 2 GB di memoria GDDR5 a 6 GHz.

La Gainward GTX 760 Phantom da 4 GB, oltre avere maggiore memoria, ha anche il caratteristico dissipatore disponibile ormai da diverse generazioni che pone le ventole, in questo caso due, sotto il radiatore alluminio a cui si congiungono alcune heatpipe.

Le frequenze di lavoro di questa soluzione sono quelle standard, mentre per quanto riguarda il prezzo non ci sono informazioni. È lecito attendersi un listino di poche decine di euro superiore a quello di una scheda standard, che è pari a circa 240 euro.

La Palit GTX 760 JetStream 4 GB è overcloccata di fabbrica, e ha una GPU a 1072/1137 MHz e la memoria a 6200 MHz. Il sistema di raffreddamento è anch'esso un marchio di fabbrica di Palit, e anche in questo non mancano due ventole, che però in questo caso sono in vista.