Periferiche di Rete

Virtualizzazione

Pagina 4: Virtualizzazione

Virtualizzazione

Le tecnologie di Virtualizzazione, sempre secondo Gartner, possono migliorare l’utilizzo delle risorse IT e incrementare la flessibilità. La maggior parte delle sfide che i data manager incontrano oggi, infatti, sono una diretta conseguenza dei limiti fisici delle attrezzature a disposizione. La Virtualizzazione è in grado razionalizzare il lavoro in base alla disponibilità hardware e, contemporaneamente, proteggere le piattaforme dalle conseguenze di questi adattamenti dinamici.

Insomma, ogni attività business dovrebbe approfondire il livello di maturità delle soluzioni di  virtualizzazione, nel tempo, per massimizzare i costi, incrementare l’agilità e godere di tutte le altre potenzialità di questa soluzione. Resta il fatto, comunque, che non deve essere considerata un obiettivo ma un elemento che permette la costruzione dell’automation – un software flessibile per l’infrastruttura insomma.  

La Virtualizzazione è in grado di creare una sorta di "contenitore" che gestisce i carichi di lavoro: può essere un server totalmente simulato, come una partizione virtuale, o un porzione di un sistema operativo. Ogni possibilità ha vantaggi e svantaggi, però fondamentalmente questi "contenitori" eliminano i legami fra i carichi di lavoro e i limiti dell’asset fisico.