Schede Grafiche

GDDR6, prime immagini per le memorie grafiche del futuro

Siete come San Tommaso? Volevate una prova concreta dell'esistenza delle GDDR6? Eccola! A due settimane dall'annuncio di SK Hynix sull'arrivo delle nuove memorie, ecco le prime immagini di un wafer di chip e di un modulo.

SK Hynix GDDR6 1
Clicca per ingrandire

Le foto arrivano dalla GTC 2017 di Nvidia che si sta tenendo in questi giorni a San Jose, California. Nelle immagini si vede un modulo da 8 Gbit (1 GB), anche se il datasheet accanto menziona l'esistenza di moduli fino a 16 Gbit (2 GB). Si parla anche di un data rate di 16 Gbps, superiore agli 8/9 Gbps delle GDDR5 e ai 12 Gbps delle GDDR5X.

SK Hynix GDDR6 5
Clicca per ingrandire
SK Hynix GDDR6 6
Clicca per ingrandire

Una scheda come la GTX 1070 con bus a 256 bit, per fare un esempio, vedrebbe raddoppiare il proprio bandwidth di memoria con le GDDR6, passando dagli odierni 256 GB/s a 512 GB/s. È tuttavia probabile che sul mercato arrivino GDDR6 non solo da 16 Gbps, ma anche con data rate inferiori.

SK Hynix GDDR6 4
Clicca per ingrandire
SK Hynix GDDR6 3
Clicca per ingrandire

Il nuovo standard garantisce anche minori consumi, con una riduzione della tensione da 1,5 a 1,35 volt. La presenza delle nuove memorie all'evento di Nvidia conferma quindi le nostre ipotesi sull'uso dei nuovi chip sulle future soluzioni della casa di Santa Clara, che a differenza di AMD è più cauta nell'adozione delle memorie HBM, sia per una questione di costi di implementazione che per le difficoltà tecniche.

Leggi anche: Storia della memoria delle schede video

Ancora non ci è dato sapere che cosa intenda fare Nvidia in concreto – se userà le GDDR6 per le schede Volta di fascia alta o solo per le proposte "medio-alte" – ma forse ne sapremo di più questa sera dopo il keynote del boss dell'azienda Jen-Hsun Huang.

Asus ROG Strix GeForce GTX 1080 Ti OC Asus ROG Strix GeForce GTX 1080 Ti OC