Schede Grafiche

GeForce Game Ready 436.48 WHQL, i driver Nvidia si aggiornano con diversi miglioramenti

Nelle scorse ore Nvidia ha pubblicato i driver GeForce Game Ready 436.48 WHQL con un supporto migliorato per Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint, l’imminente visore HTC Vive Cosmosil nuovo titolo di Oculus Studios, Asgard’s Wrath.

Breakpoint è l’ultima novità del franchise di Ghost Recon, che debutterà il 4 ottobre. Il gioco presenta una modalità cooperativa online “drop-in drop-out”, un nuovo sistema di infortuni che rende più realistico il sistema di spari e altre modifiche alla formula della serie. Tante aspettative anche per il doppiaggio, affidato a Jon Bernthal, personaggio noto per le interpretazioni in The Punisher e The Walking Dead.

Per quanto riguarda il Cosmos, è il più recente visore VR di HTC. Debutterà domani 3 ottobre, a quasi un mese dopo l’apertura dei preordini. Il dispositivo presenta un software Vive Reality System riprogettato, ma soprattutto ha due videocamere frontali e controller di nuova generazione per la rilevazione del movimento.

Secondo HTC il visore è in grado di eseguire in automatico il tracking di corpo e testa, per cui non sarà più necessario disporre vari sensori in giro per la stanza, come avvenuto con il modello precedente. Nvidia ha inoltre esteso il supporto ai titoli di Oculus, ottimizzando i driver per Asgard’s Wrath che uscirà il 10 ottobre.

Nelle note di rilascio del driver, Nvidia ha dichiarato di aver risolto un problema con Tom Clancy’s The Division 2 che provocava l’arresto anomalo durante le sessioni in modalità DirectX 12, un problema che provocava un errore durante l’uso dei giochi basati su Vulkan e altri miglioramenti vari.

Il nuovo driver GeForce Game Ready è disponibile al download tramite il software GeForce Experience o dal sito web di Nvidia.