Schede Grafiche

GeForce GTX 660 Ti è una GeForce GTX 670 ma senza le ali

La GeForce GTX 660 Ti arriva il 16 agosto, secondo quanto riportano SweClockers e alcune nostre fonti. Basata sul core GK104, proprio come le altre schede Nvidia Kepler sinora uscite sul mercato (GTX 670, 680 e 690) questa nuova proposta dovrebbe andare a occupare nella fascia un tempo presididata dalla GTX 560 Ti/GTX 570. La GPU dovrebbe integrare 1344 core e operare a 915/980 MHz (frequenza base/GPU Boost), mentre i 2 GB di memoria lavoreranno a 6008 MHz. Sono le specifiche della GeForce GTX 670.

La differenza tra i due prodotti dovrebbe essere data (oltre che dalla quantità di memoria), dal bus: 192 bit contro i 256 bit della sorella maggiore, per un bandwidth inferiore del 25% (144,19 GB/s contro 192,2 GB/s). Anche il TDP dovrebbe essere leggermente differente, infatti si parla di 150 watt contro i 170 watt della GTX 670.

Le prestazioni e il prezzo saranno cruciali, perché si rischia di avere una situazione simile a quella vista proprio con la GTX 670, competitiva rispetto alla GTX 680. Alle nostre orecchie sono giunte inoltre voci di un possibile aggiornamento da parte dei listini Nvidia, anche in virtù di altre schede che usciranno a settembre.

Al momento non possiamo essere più precisi, ma se qualcuno di voi è intenzionato a dare una rinfrescata al proprio PC, forse farebbe meglio ad attendere ancora un pochino. Magari ci scappa l'affare!