Schede Grafiche

Conclusioni

Pagina 6: Conclusioni

Conclusioni

Con la presentazione delle schede SUPER, Nvidia ha rivisto l’intera offerta dei modelli RTX, abbassando il prezzo di entrata e posizionando i differenti modelli su un livello di prestazioni superiore. Le due nuove schede grafiche “S” offrono prestazioni in media superiori dal 10 al 20% rispetto alle corrispettive soluzioni “vanilla”. Con le dovute differenze tra benchmark e risoluzioni, non è inusuale vedere la RTX 2060 S generare prestazioni praticamente pari – di pochissimo inferiori – rispetto ad una RTX 2070, mentre la versione supercharged di quest’ultima, la RX 2070 S, spesso riesce a fare anche meglio della RTX 2080.

Proprio per questi livelli di prestazioni, la nuova lineup Nvidia parte dalla RTX 2060, che rimane a catalogo ma vedrà un abbassamento di listino, seguita dalla RTX 2060 SUPER, poi dalla RTX 2070 SUPER, la RTX 2080 SUPER per concludere con la più veloce, RTX 2080 TI, che rimarrà invariata a disponibile all’acquisto. In altre parole, diciamo addio alle RTX 2070 e RTX 2080, che con l’arrivo delle SUPER si trovano ovviamente in una posizione difficilmente giustificabile.

La RTX 2060 S sarà venduta a un prezzo di listino di 355 euro + iva (circa 430 euro), la RTX 2070 S a 443 euro + IVA (circa 540 euro) mentre la RTX 2080 S, che arriverà prossimamente, si posiziona a un prezzo di 622 euro + iva (circa 760 euro). La RTX 2060 dovrebbe vedere il prezzo di listino abbassarsi attorno ai 370 euro ivati. In realtà, considerando che già oggi ci sono RTX 2060 vendute a questo prezzo o poco più, possiamo aspettarci un prezzo di entrata nelle prossime settimane attorno ai 350 euro.

Nvidia ha fatto una mossa intelligente con queste schede, nonostante ci saranno sicuramente utenti scontenti, ad esempio coloro che hanno appena acquistato una RTX 2060 o uno dei modelli superiori, destinati a sparire dagli scaffali nel corso dei prossimi mesi. La lineup è ora più coerente, nonché il livello di prestazioni garantito dalle nuove SUPER, nella corrispettiva fascia di appartenenza.

Viene naturale confrontare la RTX 2060 con la RTX 2060 SUPER, e la RTX 2070 con la RTX 2070 SUPER, ma probabilmente la lettura più corretta dovrebbe essere il confronto della RTX 2060 SUPER con la RTX 2070, e la RTX 2070 SUPER con la RTX 2080. Offrendo prestazioni comparabili (a volte di poco più basse, a volte anche più alte), e confrontando i prezzi delle schede, è chiaro il riposizionamento di prezzo favorevole: una RTX 2070 oggi può essere acquistata a partire da circa 530 / 540 euro (Amazon), mentre la RTX 2060 S, che come detto offre prestazioni comparabili, sarà venduta a circa 100 euro in meno.

Lo stesso paragone si può fare tra RTX 2070 S e RTX 2080: quest’ultima è acquistabile a partire da circa 720 euro (Amazon), mentre la RTX 2070 S ha un prezzo di partenza per la Founders Edition di  540 euro, una differenza importante. Per confronto potete vedere i prezzi delle schede nella tabella qui sotto. Inoltre Nvidia vuole alzare ulteriormente il valore delle schede offrendole in bundle con due giochi, Control e Wolfenstein: Youngblood, un ulteriore valore di circa 100 euro, che tuttavia non possiamo considerare nelle nostre valutazioni.

Modello RTX 2060  RTX 2060 SUPER FE RTX 2070 RTX 2070 SUPER FE RTX 2080 RTX 2080 SUPER FE
Prezzo Founders Edition (Ivato) 375 € 433 € 649 € 540 € 859 € 759 €
Prezzo di partenza Amazon (Ivato) 375 € 540 € 725 €

Oltre al riposizionamento di prezzo che va a mettere una pezza al malcontento generale degli acquirenti al lancio delle prime schede RTX, oggi pensare di acquistare una scheda grafica, la cui principale peculiarità è di poter gestire il Ray Tracing in tempo reale, è sicuramente più giustificato rispetto a un anno fa. Sarebbe sbagliato dire che il catalogo dei giochi compatibili con il Ray Tracing è finalmente affollato di titoli, ma è indubbio il fatto che la scelta ad oggi è più varia. E quel che è certo è che il Ray Tracing è qui per restare, e tutti i giochi AAA in uscita nei prossimi mesi supporteranno questa tecnica di rendering.

Per questi motivi possiamo concludere che le schede RTX sono oggi la scelta più valida per gli appassionati, e ogni euro speso ha un valore maggiore rispetto alla prima ondata di schede RTX .

Tuttavia, a meno che la vostra unica ragione di vita sia il Ray Tracing, non possiamo ignorare l’arrivo imminente delle prima schede AMD Navi, in uscita nei prossimi giorni. La Radeon 5700 dovrebbe posizionarsi, come prezzo e prestazioni, proprio tra la RTX 2060 e la RTX 2060 S, e la Radeon 5700 XT tra la RTX 2070 e la RTX 2070 S. Se siete in procinto di acquistare una nuova scheda grafica, e volete avere una visione completa del mercato, dovreste aspettare l’uscita delle recensioni e disponibilità delle RX 5700 e RX 5700 XT.

Nvidia GeForce RTX 2060 SUPER Founders Edition

Nvidia GeForce RTX 2060 Super è un’evoluzione della precedente Nvidia GeForce RTX 2060. Performance migliorate, anche in Ray Tracing.

 

Verdetto

Offre prestazioni simili a quelle della RTX 2070, quindi permette di utilizzare tutti i giochi moderni con ottime prestazioni fino alla risoluzione 1440p: il 4K è utilizzabile, ma con alcuni compromessi. Le prestazioni in Ray Tracing sono solide, e certamente più godibili rispetto alla RTX 2060 “base”. I prezzo permette di avere un rapporto tra prezzo e prestazioni decisamente superiore rispetto alla RTX 2060.

Pro

– Prestazioni simili a quelle di una RTX 2070
– 8 GB di memoria
– RTX, DLSS
– rapporto prezzo / prestazioni migliore rispetto alla RTX 2060 originale.

Contro

– Non offre abbastanza argomenti per il cambio se un utente possiede già una RTX 2060.

Nvidia GeForce RTX 2070 SUPER Founders Edition

Nvidia GeForce RTX 2070 Super è un’evoluzione della precedente Nvidia GeForce RTX 2070. Performance migliorate, anche in Ray Tracing.

 

Verdetto

Prestazioni simili, a volte anche maggiori rispetto una RTX 2080. Ottima per la risoluzione 1440p, 4K godibile. Rispetto a quest’ultima, usando una configurazione hardware meno spinta, riesce ad essere anche più efficiente sotto il profilo di consumi e temperatura. Il prezzo più basso rispetto a una RTX 2080 migliora nettamente il rapporto tra prezzo e prestazioni.

Pro

– Prestazioni simili a quelle di una RTX 2080
– RTX, DLSS
– Rapporto prezzo / prestazioni migliore rispetto alla RTX 2070 originale

Contro

– Non offre abbastanza argomenti per il cambio se un utente possiede già una RTX 2070.