Schede Grafiche

GeForce RTX 3060, Gainward commercializzerà una versione con 8GB di VRAM?

Nel corso degli scorsi giorni vi abbiamo parlato spesso della scheda grafica GeForce RTX 3060 di NVIDIA, la quale dovrebbe debuttare sul mercato il prossimo 25 febbraio al prezzo ufficiale di 339 euro sebbene, stando al listino di diversi rivenditori europei, sarà necessario sborsare un po’ di più per portarsene a casa un esemplare.

RTX 3060 Founder's Edition

Ricordiamo che la GeForce RTX 3060, basata sulla GPU GA-106-300 (dotata di 3.584 CUDA core28 RT Core e 112 Tensor Core), sarà in grado di erogare 13 Shader TFLOPS25 RT-FLOPS e 101 Tensor TFLOPS. Per quanto riguarda le frequenze utilizzate, la GPU ha un clock base di 1.320MHz e raggiunge i 1.780MHz in Boost. A bordo troveremo 12GB di memoria a GDDR6 con una velocità di 15Gb/s su un bus a 192 bit per una larghezza di banda complessiva di 384Gb/s. Il TGP della scheda si attesa sui 170W, motivo per il quale NVIDIA consiglia l’impiego di un alimentatore almeno di 550W.

Credit: RRA
Gainward RTX 3060 8GB

Tuttavia, stando al database dell’ente South Korean National Radio Research Agency, come indicato dal noto leaker @harukaze5719, Palit Microsystems, produttore che assembla schede per diversi partner come PNY e Gainward, ha registrato il modello GeForce RTX 3060 GHOST, equipaggiato con soli 8GB di RAM rispetto alla dotazione standard, pari a 12GB. Al momento non sappiamo se si tratti solo di un errore commesso da Palit o se sia previsto davvero l’arrivo di una variante da 8GB della GeForce RTX 3060 ma, ad ogni modo, un’eventuale conferma (o smentita) arriverà nel corso dei prossimi giorni, quando la sede centrale della compagnia tornerà operativa al termine dei festeggiamenti per il capodanno cinese.

Se state cercando una buona scheda madre per la vostra nuova configurazione basta su processori AMD Ryzen, su Amazon trovate la Gigabyte X570 AORUS ELITE ad un prezzo interessante.